Login con

Politica e Sanità

16 Novembre 2011

Il confronto con le professioni? Era già cominciato


Il Comitato centrale della Fnomceo, riunito a Roma venerdì scorso, chiede un incontro con la Federazione degli Ordini dei Farmacisti e dell’Ipasvi, il Collegio degli infermieri professionali, perch� "emergano proposte di collaborazione condivise, che tengano conto dei singoli profili professionali e delle specifiche competenze". Andrea Mandelli: “Bene il dialogo, ma era già cominciato”

"Il Comitato - si legge in una nota - preso atto delle recenti proposte di riorganizzazione dei presidi sanitari territoriali, tra le quali quelle sulla presenza di infermieri nelle farmacie, condividendo complessivamente l''opportunità di interventi migliorativi dell''organizzazione sanitaria, mirati soprattutto alla cronicità e alla domiciliarità, che prevedano oltre al ruolo del medico anche quello di altri professionisti sanitari, ritiene necessaria la definizione di un modello organizzativo complessivo, mirato a ottimizzare il sistema e a definire priorità di intervento". Durante il vertice, garantisce la Fnomceo,"ci impegneremo affinch� emergano proposte da condividere con le organizzazioni di categoria, il ministero della Salute e le Regioni, per contribuire anche alla realizzazione della recente Convenzione della medicina generale, che pone le basi per la costituzione di strutture complesse di cure primarie, e del futuro ruolo di presidio territoriale del Ssn, proposto per le farmacie". La Federazione degli Ordini dei Farmacisti condivide lo spirito di dialogo e confronto che ispira la presa di posizione della Fnomceo: “Condividiamo a tal punto questa impostazione” ha spiegato il presidente della Federazione degli Ordini dei Farmacisti, Andrea Mandelli “che già alcuni mesi orsono abbiamo avuto colloqui con la Federazione degli Ordini dei medici su questo tema. Così come abbiamo interpellato l’Ipasvi in rappresentanza degli infermieri. Lo stesso Ipasvi, pochi giorni orsono, ci ha comunicato il suo assenso di massima al progetto”. La Federazione ritiene che il riassetto dell’assistenza territoriale nel suo complesso, più volte indicato come prioritario dal Ministero, non possa prescindere dal confronto e dalla collaborazione con le professioni sanitarie che sul territorio operano quotidianamente e aveva da subito adottato questa linea d’azione. “A questo punto” ha concluso Mandelli “mi auguro che il confronto tra le professioni si estenda anche ad altri aspetti, oltre alla presenza degli infermieri in farmacia, a cominciare dall’aggregazione degli ambulatori dei medici di famiglia in Unità di cure primarie”.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Regenerate, contro l'erosione dello smalto

Regenerate, contro l'erosione dello smalto

A cura di Unilever

Trend strutturali storici che ormai sono fuori dal tempo, ha detto il presidente di Farmindustria a margine del roadshow in corso a Torre Annunziata presso il Polo produttivo di Novartis Farma ...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top