Login con

Fitoterapia

16 Novembre 2011

Il ginseng non sostiene il cervello


di Elisabetta Lucchesini

È recentissima la revisione del profilo d’attività del Panax ginseng da parte dell’Evidence-based medicine center della Medical school dell’università cinese di Nantong a Jiangsu, i cui esiti sono stati pubblicati nel database della Cochrane. Tra le sostanze di origine vegetale il ginseng è certamente un bestseller cui si attribuiscono molte proprietà tra le quali quella di stimolare le funzioni cognitive. Tuttavia secondo JinSong Geng, primo autore della pubblicazione, «gli effetti positivi su cognizione, comportamento e qualità di vita non sono supportati da evidenze scientifiche di alta qualità». Come dire che le prove non sono determinanti anche se i dati raccolti sono molti. Dei 9 studi analizzati dai ricercatori, tutti controllati verso placebo, randomizzati e in doppio cieco, solo 5 (289 partecipanti) fornivano dati analizzabili ed erano stati tutti effettuati su soggetti sani. Impossibile quindi trarre deduzioni su un eventuale effetto anti-demenza, mentre si possono trarre deboli conclusioni circa un incremento di abilità in alcuni test cognitivi con l’assunzione di 200-400 mg di ginseng per almeno 4-12 settimane; così come emergono maggior calma e miglior socievolezza con 200 mg per 4-8 settimane. 

The Cochrane Database of Systematic Reviews 2010 Issue 12

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Arrivano gli spazzolini della linea tau-marin Baby

Arrivano gli spazzolini della linea tau-marin Baby

A cura di Alfasigma

Francesco Zaffini, presidente della Commissione Affari sociali, sanità, lavoro pubblico e privato, a margine della presentazione del libro Edra '"a psiche tra salute e malattia" ha fatto il...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top