Login con

Nutrizione

16 Novembre 2011

Olio di pesce mantiene il tono muscolare


Una supplementazione dietetica con olio di pesce sarebbe in grado di prevenire la perdita di massa muscolare e di peso che spesso si verifica nei pazienti sottoposti a chemioterapia. Lo dimostra l’analisi dei dati di uno studio, piccolo ma significativo, condotto da un team canadese guidato da Vera Mazurak, università di Alberta in Edmonton, pubblicata su Cancer, rivista ufficiale dell’American cancer society. I ricercatori hanno arruolato pazienti con nuova diagnosi di tumore polmonare non a piccole cellule (Nsclc): 16 hanno ricevuto l’integrazione costituita da 2,2 grammi di acido eicosapentaenoico (Epa) al giorno, mentre 24 non l’hanno ricevuta. Lo studio si è protratto per circa 10 settimane, cioè la durata del primo ciclo di chemioterapia. Con TAC periodiche si sono misurate massa muscolare e massa grassa e alle visite di controllo si registrava anche il peso dei pazienti e alcuni parametri ematici. I pazienti che hanno assunto il supplemento non hanno perso peso mentre in media il gruppo controllo ha perso 2,3 kg di peso. Solo il 29% di questi ultimi ha mantenuto la massa muscolare di partenza, mentre nel gruppo trattato con olio di pesce il 69% dei soggetti ha mantenuto o addirittura guadagnato massa muscolare. Nessuna differenza tra i due gruppi per quanto riguarda la massa grassa. Il risultato è importante perché il calo ponderale e quello del tono muscolare sono tra le principali cause di debolezza e astenia che si manifestano nei pazienti sottoposti a chemioterapia. Quando questi sintomi sono troppo debilitanti deprimono la qualità di vita, possono impedire il proseguimento delle cure, e riducono la sopravvivenza. 

Cancer. 2011 Feb 28. doi: 10.1002/cncr.25709. [Epub ahead of print]

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21360698

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Che energia quei capelli!

Che energia quei capelli!

A cura di Viatris

Gli agrumi sono una ricca fonte di flavonoidi bioattivi, in particolare flavoni polimetossilati, xantofille, carotenoidi e apocarotenoidi. Un punto sugli effetti...

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top