Login con

Politica e Sanità

16 Novembre 2011

Contro la celiachia, una pillola oltre alla dieta


Potrebbe arrivare in commercio fra 2-3 anni un nuovo farmaco orale per curare la celiachia, da assumere prima dei pasti per bloccare l''effetto tossico del glutine in questi pazienti. Al momento, si sono conclusi i test di fase II, condotti su circa 200 pazienti a cui il farmaco è stato somministrato 3 volte al giorno prima di ogni pasto, per sei settimane: "La pillola - spiega Alessio Fasano, direttore del Centro di ricerca sulla celiachia dell''Università del Maryland a Baltimora - previene i sintomi associati al consumo di cibi contenenti glutine, in quantità equivalenti a un piatto di pasta abbondante al giorno. Solo il 14% dei celiaci che l''hanno assunto ha sviluppato i sintomi, contro il 75% di quelli trattati con placebo". Il farmaco blocca l''aumento della permeabilità intestinale indotto dal glutine inibendo una proteina, la zonulina, che regola il passaggio di molecole attraverso la barriera dell''intestino. A breve partirà lo studio clinico di fase III, che dovrebbe concludersi nel giro di 2-3 anni. Non potrà però sostituire del tutto una dieta priva di glutine, avvertono i ricercatori: la si potrà assumere in occasioni speciali, in cui il celiaco potrà mangiare ciò che vuole come tutti gli altri.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Per correggere le rughe e contrastare la perdita di volume

Per correggere le rughe e contrastare la perdita di volume

A cura di La Roche-Posay

Le farmacie della Calabria che effettuano servizi di telemedicina (ECG, holter pressorio, holter cardiaco e spirometria semplice) possono erogarli dietro presentazione di ricetta rossa SSN 

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top