Login con

Politica e Sanità

16 Novembre 2011

Serve un approccio complessivo al servizio farmaceutico


Si è svolto ieri a Roma il Convegno ''Finanziarie in sanità a confronto: la sanità italiana volano per l''uscita dalla crisi?'', organizzato da AboutPharma, che ha riunito i protagonisti del settore

Ad aprire i lavori il viceministro alla salute Ferruccio Fazio: “La sanità italiana non può continuare a essere ''ospedalocentrica'' “ ha esordito. “Devono crearsi percorsi diagnostici, terapeutici, assistenziali e riabilitativi precisi sul territorio, in modo che il cittadino sappia sempre dove andare". "Il problema dell''invecchiamento progressivo della popolazione italiana, con il 40% di ultrasessantacinquenni previsto per il 2050 - ha ricordato Fazio - sta portando la sanità a una situazione di non sostenibilità che va affrontata subito". La chiave sarà "la riforma delle cure primarie e un rafforzamento della sanità territoriale". Fazio ha altresì annunciato la firma della circolare con cui il Ministero rivede l’Ordinanza sugli oppiacei dell’estate scorsa, che elimina le difficoltà per le farmacie più volte segnalate. In questa occasione il viceministro ha pubblicamente sottolineato l’opera svolta dalla Federazione degli Ordini dei Farmacisti per giungere alla risoluzione della questione. Focus del Convegno una tavola rotonda, che ha coinvolto, oltre al viceministro Fazio, il direttore generale dell’AIFA Guido Rasi. Alla Tavola rotonda ha partecipato il presidente della Federazione Andrea Mandelli, che ha ribadito la necessità di affrontare in modo organico la distribuzione del farmaco “Il servizio farmaceutico, negli ultimi anni,  è stato toccato da diversi provvedimenti, sia sul piano nazionale sia a livello comunitario” ha ricordato Mandelli. “Si è cominciato con la prima Legge Bersani, e si è proseguito, per esempio, con il Decreto Abruzzo, dove sono stati ridefiniti i margini sul generico. Infine abbiamo avuto una prima concretizzazione del nostro progetto di farmacia dei servizi”. Mandelli si è riallacciato qui all’analisi di Fazio: “La nascita di questa farmacia centro polifunzionale di servizi, che la Federazione persegue dal 2006, è una necessità imposta dalla riorganizzazione dell’assistenza sul territorio, e una risposta alla crescente richiesta di prestazioni sociosanitarie dovuta all’invecchiamento della popolazione e alla più rapida deospedalizzazione. In questo quadro la capillarità delle farmacie è una risorsa preziosa”. Il presidente della FOFI ha toccato anche il capitolo europeo: “Abbiamo avuto la sentenza della Corte di Giustizia europea, che ha ribadito la validità e il valore di uno dei principi fondanti del servizio farmaceutico italiano, cioè la riserva della titolarità della farmacia al farmacista abilitato. Le recenti conclusioni dell’Avvocato generale sul procedimento che riguarda la normativa spagnola hanno poi ribadito la validità del principio della pianta organica, purch� applicato in modo coerente. Il nostro servizio farmaceutico” ha concluso Mandelli “ha dunque un impianto vitale e razionale: quello che occorre è un ammodernamento condotto attraverso una riforma organica, che dia stabilità a chi deve programmare la sua attività”.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Aumenta l'idratazione dei capelli del 72% - Aveda

Aumenta l'idratazione dei capelli del 72% - Aveda

A cura di Aveda

Un nuovo studio, pubblicato sull’American Journal of Psychiatry, evidenza che grazie all’uso dell’intelligenza artificiale, è possibile prevedere entro...

A cura di Paolo Levantino - Farmacista clinico

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top