Login con

Politica e Sanità

16 Novembre 2011

Tavolo ministeriale su alimenti per infanzia


Un Tavolo tecnico per la definizione di un codice etico per la commercializzazione di alimenti per l''infanzia. A istituirlo il sottosegretario alla Salute Francesca Martini, con delega alla sicurezza alimentare e nutrizione. Al tavolo, insediato al ministero del Lavoro, salute e politiche sociali, hanno partecipano i rappresentanti delle Associazioni di categoria (Aiipa, Aidi, Assobibe, Federalimentare, Confida), delle società scientifiche che hanno contribuito di recente ai “tre giorni della salute” (Fimp, Sinupe, Sip), Ibfan Italia e i professori Marcello Ticca e Valeria Del Balzo dell''Università degli studi Sapienza di Roma. "Sovrappeso e obesità infantile sono preoccupanti - ha sottolineato nel corso dell''incontro Martini - i dati evidenziano punte fino al 49% della popolazione nella fascia di età 8/9 anni, è quindi necessario un intervento finalizzato a modificare tale preoccupante realtà attraverso la promozione di una corretta alimentazione e dell''attività fisica". Da parte delle Associazioni di categoria, spiega una nota del dicastero, "è stato rappresentato lo sforzo sostenuto in questi ultimi anni per migliorare dal punto di vista nutrizionale e quantitativo gli alimenti destinati a bambini e adolescenti. In particolare, per citare un esempio, il settore dolciario ha ridotto o eliminato la componente acidi grassi trans e ha ridotto anche le porzioni per tali fasce d''età". "L''alimentazione del bambino italiano - si legge ancora nella nota - dovrà diventare un modello da esportare nell''ambito comunitario, in linea con i principi dell''Oms". A tal riguardo, il sottosegretario ha dichiarato "che il nostro Paese aderirà al network dell''Oms per il “marketing degli alimenti per bambini” e chiederà l''inserimento di tale tema all''ordine del giorno della prossima riunione del Consiglio Esecutivo dell''Oms, prevista per gennaio 2010".

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Quest’anno il Natale è una coccola di benessere

Quest’anno il Natale è una coccola di benessere

A cura di Lafarmacia.

I farmacisti vengono consultati regolarmente su gestione e consigli sulle malattie cutanee, ma ci sono aree in questo ambito che si potrebbero ampliare per...

A cura di Sabina Mastrangelo

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top