Login con

Politica e Sanità

16 Novembre 2011

Un farmaco per fermare gli aborti sine-causa


Un farmaco con indicazione in ambito oncologico ha dimostrato di poter prevenire l''aborto spontaneo in donne che in modo ricorrente perdono il bambino. E'' il risultato ottenuto da uno studio italiano pubblicato sulla rivista Human Reproduction da Fabio Scarpellini, dirigente medico presso l''ospedale civile Parodi-Delfino di Colleferro. Sono oltre 20.000 in Italia le donne affette da sindrome da aborto ricorrente sine causa che viene diagnosticato dopo almeno tre aborti spontanei consecutivi prima della 13/a settimana di gestazione. Il farmaco, G-CSF è utilizzato nel trattamento della riduzione del numero dei globuli bianchi dopo la chemioterapia. Lo studio ha dimostrato che su 35 donne trattate con il G-CSF, 29 partorivano un bambino sano e sei abortivano, mentre nel gruppo placebo, solo 16 donne su 33 partorivano, mentre le altre 17 andavano nuovamente incontro ad aborto. “Questo risultato è molto significativo da un punto di vista statistico e - conclude l''autore � offre una speranza alle donne affette da questa sindrome e che hanno poche possibilità di essere trattate con successo, specialmente se non si evidenziano possibili cause”.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Rapida biodegradabilità dello sciroppo naturale

Rapida biodegradabilità dello sciroppo naturale


Che cos'è il burnout?  che conseguenze ha sul lavoratore? quando diventa malattia mentale? A queste domande risponde Muzio Stornelli  responsabile scientifico e...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top