Login con

Politica e Sanità

16 Novembre 2011

Più federalismo ,meno disuguaglianze sanitarie


"Può sembrare un''affermazione provocatoria, ma il federalismo fiscale può essere la vera e propria chiave di volta". La ricetta arriva dal presidente della Commissione Igiene e Sanità del Senato Antonio Tomassini, in perfetta linea con quanto emerso dall''incontro “Il diritto alla Salute, tra eguaglianza dei cittadini e modello federale”, in corso al Senato e promosso dall''Associazione parlamentare per la tutela e la promozione del diritto alla prevenzione, presieduta dallo stesso Tomassini. "Pensiamo alla possibilità - afferma il presidente - di poter seguire esempi virtuosi, sia di governi regionali di centrodestra che di centrosinistra, da esportare nelle regioni non virtuose, nel pieno rispetto dell''articolo 32 della Costituzione", che sancisce "la tutela della salute come diritto fondamentale dell''individuo e interesse della collettività". In Italia la sanità fa i conti "con tre riforme realizzate in tempi diversi e in contraddizione tra di loro, nonch� solo parzialmente applicate. A queste - fa notare Tomassini - si aggiunge la riforma del titolo V della Costituzione", che ha introdotto, tra le altre cose, l''articolazione su base regionale delle politiche sanitarie. "Si è sviluppato comunque un servizio sanitario buono - sottolinea il presidente della Commissione Sanità di Palazzo Madama - ma che ha nello squilibrio tra diverse regioni il suo difetto principale. Per terminare le transizioni in atto, essere vicini ai bisogni dei cittadini e rispettare le peculiarità regionali, il federalismo fiscale offre la possibilità di seguire esempi virtuosi. Allo Stato va il compito di indirizzo e di controllo, nonch� quello di promuovere gli esempi virtuosi".

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Una grande novità nel mondo del beverage - Sant'Anna

Una grande novità nel mondo del beverage - Sant'Anna

A cura di Sant'Anna

Nella Giornata delle Malattie Rare il Ministro Schillaci sottolinea l’importanza di diagnosi precoce, trattamenti e percorso assistenziale omogeneo sul territorio per i pazienti ...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top