Login con

Politica e Sanità

15 Novembre 2011

Indiretta: critico il Ministro


"Cari farmacisti, questa volta non sono con voi". E'' la risposta del ministro della Salute ai farmacisti di Federfarma che hanno annunciato il passaggio all''assistenza a partire dal 19 novembre, contro le nuove liberalizzazioni che prevedono la vendita dei farmaci di fascia C con obbligo di ricetta anche in supermercati e parafarmacie. Il ministro boccia la protesta come ''''inaccettabile, oltre che sbagliata”, in una lettera aperta ai farmacisti in cui li invita a riconsiderare l''annuncio di ieri: "Il ritiro della minaccia di sospendere l''erogazione gratuita dei farmaci a carico del SSN, che si tradurrebbe in una vera e propria serrata, è per me condizione indispensabile per riprendere il dialogo e il confronto per soluzioni che garantiscano e valorizzino il ruolo e le prerogative delle farmacie italiane". “Far pagare al cittadino - scrive il ministro - le medicine erogate dal SSN per rappresaglia contro un emendamento non presentato dal Governo e ancora all''esame del Parlamento, ha tutte le caratteristiche di una mera rivolta di stampo corporativo, non condivisibile ancor più se proveniente da professionisti impegnati nella tutela della salute dei cittadini". Turco, pur comprendendo dunque "le ragioni del dissenso dinanzi all''ipotesi di consentire la vendita di farmaci soggetti a prescrizione medica al di fuori della farmacia", ritiene "inaccettabile oltre che sbagliata'''' la forma di protesta annunciata. Va peraltro notato, che anche all’interno del Governo non sono mancati segnali dell’intenzione di votare comunque l’emendamento della discordia�

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

Freschezza immediata ed idratazione profonda

Freschezza immediata ed idratazione profonda

A cura di Viatris

La proposta della figura dell’assistente del farmacista rischia di erodere dall’interno la professionalità e l’identità del farmacista oltre a creare spazi per derive nelle offerte...

A cura di Francesca Giani

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top