Login con

Politica e Sanità

16 Novembre 2011

Ferruccio Fazio è il ministro Salute


Ieri mattina, al Palazzo del Quirinale, ha prestato giuramento nelle mani del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, il nuovo ministro della Salute, senatore Ferruccio Fazio

Erano presenti, in qualità di testimoni, il segretario generale della Presidenza della Repubblica, consigliere di Stato Donato Marra, e il consigliere militare del Presidente della Repubblica, generale Rolando Mosca Moschini. Era presente il sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio, Gianni Letta. Subito prima della cerimonia del giuramento, Napolitano aveva firmato, su proposta del presidente del Consiglio dei ministri Silvio Berlusconi, il decreto di nomina di Ferruccio Fazio a ministro della Salute, nonch� il decreto relativo al senatore Maurizio Sacconi, ministro in carica fino al momento della nomina di Fazio, che assume la denominazione di ministro del Lavoro e delle Politiche sociali.  “Ora che si richiedono scelte importanti per la sanità italiana è significativo che sia giunta la ricostituzione del Ministero della Salute, ed è altrettanto significativo che la guida sia stata affidata al professor Ferruccio Fazio, che siamo certi affronterà il nuovo incarico forte non solo della sua competenza ma anche dell’esperienza acquisita sul campo in questi mesi non facili”. Così il Presidente della Federazione Andrea Mandelli, ha commentato il ritorno del dicastero autonomo. “Da tempo la sanità rappresenta uno dei capitoli più importanti nei paesi industrializzati, e l’evoluzione in senso federalista della tutela della salute non riduce ma, anzi, sottolinea l’importanza del ruolo di coordinamento e indirizzo dell’autorità centrale. Molte sono le sfide aperte, alcune delle quali sono state affrontare direttamente dallo stesso Ministro Fazio, a cominciare dal riequilibrio dell’assistenza a favore del territorio, in cui rientra anche un tema che ci sta molto a cuore: l’evoluzione del servizio farmaceutico. Non possiamo dunque che augurare al Ministro Fazio buon lavoro e confermargli la nostra piena collaborazione”.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Ecran, la linea di solari e doposole n° 1 in Spagna

Ecran, la linea di solari e doposole n° 1 in Spagna

A cura di Uragme

Luca Pani propone una riflessione sui servizi che si potranno offrire ai cittadini in una prospettiva più prossima di quanto si pensi

A cura di Luca Pani - Professore UNIMORE

 
chiudi

©2023 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top