Login con

Politica e Sanità

16 Novembre 2011

P53 prevede la risposta alla chemioterapia


I ricercatori dell''Istituto nazionale tumori (INT) di Milano hanno scoperto il ruolo predittivo della proteina p53, per l''efficacia della chemioterapia nei tumori della cavità orale e di testa e collo. Lo studio, condotto da Federica Perrone e coordinato da Lisa Licita, è stato pubblicato da Journal of Clinical Oncology e “ha dimostrato � spiega la nota dell’INT - che solo pochi tumori della cavità orale dove era presente la proteina p53 funzionalmente modificata, verificata con una biopsia effettuata prima dell’inizio delle cure, hanno risposto pienamente alla chemioterapia neoadiuvante a base di cisplatino/fluorouracile, mentre il 40% dei pazienti  in cui era presente la p53 non modificata ha risposto positivamente e in modo completo, al trattamento chemioterapico. Secondo i ricercatori, l''individuazione della funzione di biomarcatore di p53 rappresenta "un significativo passo avanti in direzione della personalizzazione della terapia finalizzata alla preservazione degli organi e ad aumentare le probabilità di cura". “Si tratta - sostiene Marco Pierotti, direttore scientifico della Fondazione Irccs INT � di risultati circoscritti a un particolare tipo di tumori, che però ci indicano nuovi percorsi di ricerca: finalizzati, da un lato, a una sempre più puntuale personalizzazione della cura e, dall’altro, ad evitare trattamenti che, oltre ad essere costosi, rischiano di peggiorare ulteriormente la qualità della vita dei pazienti.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Riparare lo smalto è possibile

Riparare lo smalto è possibile

A cura di Curaprox

È attivo il portale interattivo TuttoVaccini, di Cittadinanzattiva: offre Vademecum sui vaccini e la geolocalizzazione dei punti vaccinali del proprio territorio: farmacie e centri...

A cura di Simona Zazzetta

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top