Login con

Politica e Sanità

15 Novembre 2011

Anticorpo allunga la vita senza il linfoma


Sono positivi i risultati della fase III della sperimentazione sull’ibritumomab tiuxetano (Zevalin), un anticorpo monoclonale radioimmunoconiugato, nel trattamento del linfoma. Lo ha reso noto Bayer in una nota. Nel trial i malati hanno ricevuto il farmaco o nessun altro trattamento dopo almeno una parziale risposta all''iniziale terapia di induzione. I pazienti trattati con Zevalin, precisa Bayer, hanno raggiunto una sopravvivenza più lunga senza progressione rispetto agli altri. "Nonostante i miglioramenti degli ultimi anni, il linfoma follicolare è ancora impegnativo da trattare - afferma Kemal Malik, responsabile dello sviluppo globale di Bayer Schering Pharma, unità del gruppo Bayer - e molti pazienti sperimentano una ricaduta dopo il trattamento. Un importante goal per la terapia di consolidamento è quello di assicurare che, per i pazienti che rispondono alla terapia iniziale, la qualità della risposta sia migliore. E, quindi, il periodo di remissione sia duraturo".

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

“Sindrome da rientro” e astenia autunnale

“Sindrome da rientro” e astenia autunnale

A cura di Alfasigma

Una nuova revisione sistematica di studi clinici randomizzati evidenzia l'importanza dell'esercizio fisico come componente potenzialmente cruciale nel trattamento della depressione

A cura di Paolo Levantino - Farmacista clinico

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top