Login con

Politica e Sanità

16 Novembre 2011

Obama chiede brevetto decennale per i biologici


Ridurre il periodo di esclusiva commerciale per i medicinali biologici innovativi a 10 anni. E'' quanto avrebbe chiesto il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, alla speaker della Camera Nancy Pelosi e al capo della maggioranza democratica al Senato Harry Reid, nel tentativo di armonizzare i testi della riforma sanitaria approvati nelle due ali del Congresso e di trovare una soluzione intermedia per facilitare l''ingresso sul mercato di farmaci biosimilari. L''industria biotech aveva chiesto al Congresso fra i 12 e i 14 anni di brevetto su questi prodotti, mentre la Federal Trade Commission aveva addirittura concluso che non ci dovesse essere alcuna esclusiva commerciale. Obama aveva trovato una via di mezzo, proponendo sette anni di protezione dal lancio di generici. Ma sia la Camera che il Senato hanno voluto sostenere le aziende farmaceutiche, votando a favore di 12 anni di brevetto. Nelle ore appena trascorse ci sono state riunioni in merito, ma non si è ancora raggiunto un accordo. A breve potrebbe dunque arrivare una nuova decisione.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

Per correggere le rughe e contrastare la perdita di volume

Per correggere le rughe e contrastare la perdita di volume

A cura di La Roche-Posay

Un nuovo studio, pubblicato su NPJ Digital Medicine, mostra che l’utilizzo di test di memoria tramite smartphone permette di individuare i primi segni della...

A cura di Paolo Levantino - Farmacista clinico

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top