Login con

Politica e Sanità

16 Novembre 2011

Orphan drugs raddoppiati Oltreatlantico


Il numero di farmaci che hanno ottenuto la designazione di prodotto orfano negli Stati Uniti è più che raddoppiato negli ultimi dieci anni, passando da 208 nel periodo 2000-2002 a 425 nel 2006-2008. E'' quanto emerge da uno studio del Tufts Center for the Study of Drug Development (Csdd). I farmaci orfani sono medicinali sviluppati per il trattamento di malattie rare o che affliggono meno di 200 mila persone negli States, mentre nell''Unione europea sono definiti come terapie per patologie di cui soffrono cinque persone ogni 10 mila cittadini, o meno. Da quando Oltreoceano è entrato in vigore l''Orphan Drug Act, nel 1983 - calcolano gli esperti - oltre duemila medicinali in sviluppo sono stati definiti orfani. "Questa legge - commenta Christopher-Paul Milne, che ha guidato l''indagine - può essere senz''altro considerata un successo. E'' stata imitata in tutto il mondo, dal Giappone all''Europa". Secondo l''analisi, a partire dal 2000 i farmaci orfani hanno rappresentato il 22% di tutte le nuove entità molecolari e il 31% di tutti i medicinali biologici che hanno ottenuto l''autorizzazione dalla Food and Drug Administration. La percentuale di prodotti orfani che hanno ottenuto un iter veloce di approvazione è aumentata dal 35 al 50%, sempre fra il 2000-2002 e il 2006-2008. Per i farmaci biologici orfani l''aumento è stato dal 17 al 67%. Sono infatti le aziende biotech a essersi aggiudicate un terzo delle approvazioni per prodotti orfani.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Riparare lo smalto è possibile

Riparare lo smalto è possibile

A cura di Curaprox

Uno studio pubblicato su Nature evidenza che una dieta con elevato contenuto di proteine potrebbe aumentare il rischio di aterosclerosi

A cura di Francesca De vecchi - Tecnologa alimentare

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top