Login con

Politica e Sanità

16 Novembre 2011

Fazio, l’innovazione in oncologia costa


Corre la spesa per i farmaci nelle strutture di oncologia medica. In 5 anni è quasi raddoppiata (+90%), passando da 1.163.000 euro per centro nel 2004 a oltre 2.207.000 euro nel 2009. Il dato emerge dal IV Libro bianco dell''Associazione di oncologia medica (Aiom), presentato ieri mattina al ministero della Salute. Nel 2004, si precisa, il numero di strutture che aveva fornito il dato era il doppio dell''attuale. Nel 2002 la spesa si attestava a 919 mila euro in media per centro. "Si tratta di un aumento atteso, fisiologico visti i progressi compiuti nelle terapie anti-cancro - commenta il ministro della Salute, Ferruccio Fazio  - E'' dovuto infatti ai farmaci innovativi. Farmaci intelligenti, e dunque piuttosto costosi. "E'' fisiologico - prosegue il ministro - che questa voce di spesa aumenti, ma bisogna trovare dei meccanismi correttivi, per esempio nel Patto per la salute. Si può poi agire sulla specificità di questi medicinali, oggi disponibile davvero solo per il 20% di essi: trovare cioè dei marcatori di efficacia, in modo da dare tali farmaci ai pazienti che ne hanno davvero beneficio. E stiamo lavorando per rendere omogenei i prontuari regionali con quello dell''Agenzia italiana del farmaco", conclude.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

Libera il naso e protegge la mucosa

Libera il naso e protegge la mucosa


Il presidente della Fnomceo Filippo Anelli scrive al presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio in merito a un Protocollo regionale firmato con Federfarma e Assofarm in tema di servizi in...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top