Login con

Politica e Sanità

16 Novembre 2011

Comportamenti a rischio contro l’eiaculazione precoce


Giuseppe La Pera, presidente dell''Associazione italiana per il diritto alla salute sessuale (Aidass) segnala un aumento dei comportamenti a rischio tra i giovani per superare il problema dell’eiaculazione precoce: "Oggi troppo spesso gli adolescenti maschi vengono lasciati soli di fronte ai problemi della sfera sessuale. Così c''è chi rinuncia all''intimità e soffre in silenzio, e chi mette in atto comportamenti pericolosi. Sappiamo che alcuni ragazzi ricorrono alla cannabis, o addirittura all''eroina, per contrastare l''eiaculazione precoce. Insomma, per migliorare la prestazione" ha dichiarato l’esperto. I dati emergono da un''indagine su mille studenti delle scuole superiori del Lazio. Un importante contributo per affrontare questo problema può essere dato dalla famiglia: "A quella età scatta la competizione padre-figlio, ed è per primo il genitore a imbarazzarsi nel dover parlare di queste cose. Occorre vincere la reticenza, smettere i panni di super-padre e parlare al proprio figlio di dubbi, insuccessi e difficoltà sperimentati in prima persona. Questo aiuta i ragazzi a esporsi, a parlare” conclude La Pera.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Che energia quei capelli!

Che energia quei capelli!

A cura di Viatris

Cambio al vertice nel Consiglio di Amministrazione di Unico S.p.A., azienda della distribuzione intermedia di farmaci:  Giuseppe ...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top