Login con

Politica e Sanità

15 Novembre 2011

Migliora la sopravvivenza con erlotinib


I risultati dello studio Trust confermano che il trattamento con erlotinib aumenta la sopravvivenza dei malati di cancro al polmone non a piccole cellule in fase avanzata. Conclusioni che rafforzano quelle dello studio BR.21, in cui i pazienti trattati con il farmaco hanno avuto un''aspettativa di vita del 42,5% maggiore rispetto a quelli che avevano assunto placebo (6,7 mesi contro 4,7 mesi). Nel 31% dei casi, inoltre, i malati del gruppo trattato sono sopravvissuti un anno, contro il 22% dei pazienti del braccio controllo. Nel Trust, invece, i dati relativi a 6.181 pazienti hanno rilevato una sopravvivenza generale media di 7,5 mesi. Trust è il più ampio studio clinico mai condotto su erlotinib; vi hanno partecipato in tutto circa 12 mila malati di oltre 59 Paesi in Asia, Europa e America, questi sono dati preliminari ma promettenti. "L''aumento nella sopravvivenza dei pazienti dello studio Trust rinforza quello che constatiamo nella pratica clinica - commenta Tony Mok, del Dipartimento di Oncologia clinica dell''università di Hong Kong - Questi nuovi dati evidenziano ulteriormente le potenzialità del farmaco per un vasto numero di pazienti con tumore del polmone, e dimostrano che erlotinib permette di vivere più a lungo e con una buona qualità di vita". Attualmente erlotinib è in valutazione in un esteso programma di sviluppo clinico che comprende quasi 20 trial e prevede la collaborazione tra OSI Pharmaceuticals, Genentech e Roche.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

La fragranza gourmand per l’anima golosa

La fragranza gourmand per l’anima golosa

A cura di Lafarmacia.

Anemia in donne con mestruazioni abbondanti o per maggiore richiesta di ferro per lo sviluppo del bebè in gravidanza e allattamento. Ecco i suggerimenti FIP per queste pazienti

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top