Login con

Politica e Sanità

16 Novembre 2011

Lo stile di vita previene la fibrillazione atriale


Per prevenire la fibrillazione atriale, la più comune tra le aritmie cardiache, gli esperti consigliano di modificare lo stile di vita e di eliminare tutte quelle sostanze stimolanti ed eccitanti che facilitano l''aritmia, come il fumo e l''alcol. "La nicotina - afferma Michele Gulizia, presidente dell''Associazione italiana aritmologia e cardiostimolazione (Aiac) - può incidere sulla patologia con un''azione diretta che può anche scatenare l''evento. L''alcol incide in maniera minore, ma non bisogna mai esagerare". Sono anche questi, oltre alle frontiere della ricerca, i temi di cui si parla all''VII Congresso dell''Aiac, in corso a Catania. "Sappiamo - sostiene Gulizia - che ci sono forme persistenti o fugaci di fibrillazione atriale, ma ci si può convivere. La cosa più importante in questi casi è una terapia anti-coagulante per prevenire i casi di embolia, in particolare quella cerebrale". Può anche essere necessario ricorrere alla chirurgia, nel caso di pazienti con una malattia ritmica legata a una disfunzione atriale. "E'' chiamato anche nodo del seno - precisa il presidente Aiac - e in quei casi l''impianto di un pacemaker è sicuramente raccomandato. L''ablazione della fibrillazione atriale è oggi una realtà importante e l''Italia ha diversi centri d''eccellenza in grado di dare la migliore assistenza nell''intervento chirurgico.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Per la futura mamma, solo i bei momenti della gravidanza

Per la futura mamma, solo i bei momenti della gravidanza


L'Aula della Camera ha approvato il Dl Pnrr quater con 140 voti favorevoli e 91 contrari, espressi da tutte le opposizioni. Il provvedimento passa ora all'esame del Senato per la seconda lettura e il...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top