Login con

Politica e Sanità

16 Novembre 2011

Sifo: la spesa ospedaliera non è incontrollata


Un comunicato congiunto Sifo-SiNaFO inerente la spesa farmaceutica ospedaliera contesta i dati di Federfarma apparsi sulla stampa di recente che sottolineavano l’aumento della spesa ospedaliera, in modo incontrollato e senza garanzie di trasparenza. “Se è pur vero che nel 2009 vi è stato un aumento della spesa ospedaliera”, sottolinea il comunicato dei farmacisti ospedalieri, - “non è vero  che ciò sia avvenuto � ed ancor meno che sia dipeso � da una gestione del farmaco ospedaliero attuata in modo incontrollato e poco trasparente. Infatti, l’incremento della spesa farmaceutica ospedaliera è essenzialmente dipendente dal fatto che quasi tutti i farmaci di nuovo brevetto e di più alto costo, come antineoplasici e immunomodulatori, antimicrobici per uso sistemico ed ematologici, sono classificati in Fascia H e, quindi, la loro distribuzione/somministrazione, anch’essa numericamente aumentata nell’ultimo periodo, è riservata in via esclusiva all’ambito aziendale ospedaliero. Inoltre, la scadenza dei brevetti relativi a molti farmaci distribuiti dalle farmacie convenzionate sul territorio e la conseguente diminuzione di prezzo degli stessi, unitamente all’aumento di prescrizione di farmaci equivalenti, evidenziano ancora di più il divaricarsi nell’ambito della spesa farmaceutica del Ssn tra il costo dei farmaci ospedalieri e il costo dei farmaci distribuiti in regime convenzionato. “Peraltro � conclude la nota congiunta � “garantire la trasparenza e la tracciabilità della spesa pubblica del farmaco non rappresenta il valore aggiunto di alcuno, ma un preciso dovere verso i cittadini che deve essere garantito sia nelle attività convenzionate sia nell’attività congiuntamente svolta all’interno del SSN da tutti i soggetti a ciò istituzionalmente preposti”.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

Continua la collaborazione tra “Lafarmacia.” e Telefono Donna

Continua la collaborazione tra “Lafarmacia.” e Telefono Donna

A cura di Lafarmacia.

Labomar, azienda specializzata in nutraceutica, entra nel capitale della PMI  veronese Sphera Encapsulation dedicata alla ricerca e allo sviluppo di tecnologie di incapsulamento applicate...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top