Login con

Politica e Sanità

16 Novembre 2011

Per regioni in rosso tre anni non basteranno


"Fatta eccezione per la Liguria, che presentava lo squilibrio più contenuto, è difficile pensare che il percorso di attuazione dei Piani" di rientro dal deficit sanitario delle Regioni in rosso "possa concludersi con lo scadere del triennio". A evidenziarlo è stato il presidente della Corte dei Conti Tullio Lazzaro, che è stato ascoltato a Roma in audizione alla Commissione parlamentare d''inchiesta sugli errori in campo sanitario e sulle cause dei disavanzi sanitari regionali. "Gli aggiustamenti sono più lenti del previsto - ha detto Lazzaro - e se si guarda alle Regioni con Piani di rientro non si può non osservare come, rispetto agli obiettivi programmatici, la correzione operata sia per il momento limitata. Nella maggioranza delle Regioni, la riduzione dei costi dell''assistenza diretta si è rivelata particolarmente limitata. Gli oneri per il personale non mostrano variazioni di rilievo; cresce la spesa farmaceutica ospedaliera, assorbendo i limitati risparmi provenienti dalla gestione". Nell''assistenza convenzionata, "ai buoni risultati in termini di farmaceutica, si contrappongono difficoltà di contenimento degli oneri per la specialistica e un troppo lento contenimento (rispetto al programmato) dell''assistenza ospedaliera accreditata. Emergono inoltre nuove criticità: è il caso ben noto della Calabria. Ma anche quello della Puglia, che manifesta crescenti difficoltà a mantenere la spesa entro gli obiettivi prefissati. Non può non preoccupare, infine, che per la copertura dei disavanzi sanitari delle Regioni con Piano di rientro si sia previsto di utilizzare le risorse del Fas, destinate agli interventi nelle aree sottoutilizzate", ha concluso il presidente della Corte dei Conti.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Rf80 Atp Energie

Rf80 Atp Energie

A cura di Rene Furterer

L’alimentazione a base vegetale (plant-based) è associata a numerosi benefici per la salute, tra cui il miglioramento della pressione sanguigna, il controllo glicemico, i livelli di lipidi,...

A cura di Francesca De vecchi - Tecnologa alimentare

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top