Login con

Politica e Sanità

16 Novembre 2011

Rasi, progetto qualità per valutazione generici


�Vogliamo che l''Agenzia italiana del farmaco (Aifa) diventi promotore internazionale del superamento della bioequivalenza come unico “driver” in grado di assicurare l''eguaglianza terapeutica di un medicinale generico: ecco perch� il Consiglio di amministrazione dell''Agenzia ha approvato il “progetto qualità” del farmaco�. A dirlo è stato il direttore generale dell''Aifa, Guido Rasi, parlando ieri a Roma a margine della conferenza dell''European Generic Medicine Association. �Un punto fondamentale che è stato inserito� nella manovra correttiva approvata nei giorni scorsi �è che l''Aifa - ha ricordato Rasi - deve trovare modalità per mantenere la qualità dei farmaci. Sono contento che il legislatore l''abbia puntualizzato e posso dire che l''Aifa era già avanti in questo discorso: il consiglio di amministrazione ha infatti approvato il “progetto qualità” del farmaco, per il quale abbiamo già coinvolto le maggiori competenze tecnico-scientifiche del settore. Il generico - ha spiegato - oggi si basa sul concetto di bioequivalenza, che è un termine di legge e che sarà sempre rispettato in termini ineccepibili. Però non basta. Oggi abbiamo strumenti come la spettrometria di massa, i simulatori della tossicità, i simulatori della bioequivalenza nell''uomo�. �Per parlarne abbiamo coinvolto il Consiglio nazionale delle ricerche, varie università italiane, uno dei maggiori centri di spettrometria di massa europeo in Irlanda. Abbiamo in altre parole - ha concluso Rasi - messo attorno al tavolo della qualità le maggiori competenze disponibili�.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Corso Olii Essenziali e Vegetali

Corso Olii Essenziali e Vegetali

A cura di Naturlabor

Nella legge Bilancio 2024 è prevista la norma che consente di riallineare le rimanenze iniziali del magazzino, tramite il pagamento di una imposta sostitutiva...

A cura di Francesca Giani

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top