Login con

Politica e Sanità

16 Novembre 2011

Pillola dei 5 giorni senza strumentalizzazioni


L''iter registrativo per l''ingresso sul mercato italiano della pillola dei 5 giorni dopo, non si trasformerà in un nuovo “caso Ru4896”. Ne è convinto il presidente dell''Aifa (Agenzia italiana del farmaco), Sergio Pecorelli. Sul contraccettivo di emergenza che agisce fino al quinto giorno successivo a un rapporto sessuale non protetto, �non ci aspettiamo strumentalizzazioni� di natura etico-politica. �L''esperienza fatta con la Ru486 ha giocato un ruolo molto importante - spiega Pecorelli - mi aspetto che ci sarà un percorso molto lineare da parte di tutti gli organi competenti�. Ogni decisione dell''Aifa su questo prodotto, aveva annunciato in maggio il ministro della Salute Ferruccio Fazio, resta sospesa in attesa di acquisire un parere tecnico del Consiglio superiore di sanità (Css). �Non sappiamo quando il parere del Css arriverà, ma così come è avvenuto per la pillola Ru486, magari con un percorso un po'' più lungo, costituirà un parere preliminare rispetto alla discussione in seno all''Aifa�. Il presidente ha ribadito che il dibattito avverrà secondo i criteri di �indipendenza� cui l''ente è chiamato ad attenersi.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Froben di nuovo protagonista sulle piste da sci più prestigiose

Froben di nuovo protagonista sulle piste da sci più prestigiose

A cura di Viatris

Nei casi di mal di gola, una delle esigenze dei pazienti è il rapido sollievo dal dolore1. In questo contesto, gli operatori sanitari, incluso il farmacista,...

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top