Login con

Politica e Sanità

16 Novembre 2011

Malattie reumatiche: rischi da stili di vita


di Marco Malagutti
�Gli studi presentati  in questi giorni al congresso Eular di Roma confermano come alcuni stili di vita possano avere un impatto sul rischio e la progressione delle malattie reumatiche, ma vanno interpretati con estrema cautela e ragionevolezza� lo sottolinea Maurizio Cutolo, Presidente esecutivo di Eular 2010 giunto ieri a Roma alla seconda giornata. I nuovi studi presentati in anteprima in conferenza stampa confermano la possibile associazione tra stili di vita e malattie reumatiche. In particolare due studi realizzati in Svezia dalla Lund university hanno dimostrato che il fumo e un fattore predittivo negativo, sia di una futura diagnosi di artrite reumatoide, sia di una scarsa risposta ai farmaci anti-Tnf. Le ragioni sembrerebbero risiedere in un’interferenza negativa sull’espressione di diversi geni, che aggrava il processo patogenetico alla base della malattia. Non bastasse, anche uno studio svizzero ha evidenziato come il fumo, attivo o passivo, possa alterare la capacit� di alcune proteine di stimolare la risposta immunitaria in persone con una predisposizione genetica alle malattie reumatiche, rappresentando un fattore aggiuntivo di rischio per lo sviluppo dei sintomi e per la progressione della malattia. Sempre sul fronte degli stili di vita, all’Eular si e parlato anche del consumo di alcol, tè e caffè rispetto al rischio di malattie reumatiche. Mentre l’alcol assunto in dosi moderate sembra poter aver un effetto protettivo, il tè sembra aumentare il rischio di artrite reumatoide, in modo proporzionale alla quantit� che se ne assume. Il caffè, infine, esce indenne dal vaglio dei ricercatori, che non hanno trovato alcun legame significativo tra il suo consumo e le malattie.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

Per l’equilibrio della flora batterica intestinale

Per l’equilibrio della flora batterica intestinale

A cura di Lafarmacia.

L'Aula della Camera ha approvato il Dl Pnrr quater con 140 voti favorevoli e 91 contrari, espressi da tutte le opposizioni. Il provvedimento passa ora all'esame del Senato per la seconda lettura e il...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top