Login con

Politica e Sanità

16 Novembre 2011

Federfarma: replica la presidente Racca


Non si placano scontri e polemiche all''interno di Federfarma. �Sono a disposizione dei miei colleghi ma ci sono delle regole statutarie che vanno rispettate, non è certo tempo di colpi di mano. Bisogna non perdere la testa - invita - in questo momento di crisi, in cui al contrario è necessario essere uniti e lavorare sulla manovra. Che, com''è evidente, ha creato molto nervosismo all''interno di Federfarma� così la presidente di Federfarma Annarosa Racca commenta la “presunta” revoca del mandato da parte del Comitato centrale della Federazione nazionale dei titolari di farmacia. Ieri il gruppo di “ribelli” aveva nominato anche il sostituto della Racca, indicando Cesare Quey come neopresidente. E proprio Quey, in un comunicato si definisce �presidente ad interim di Federfarma�, e, richiamando la conferenza stampa tenutasi ieri mattina nella sede federale e presieduta da Racca, �ribadisce l''illegittimità di rappresentanza della dottoressa Racca dal momento che la stessa è stata revocata dal Comitato centrale riunitosi la mattina di ieri 21 giugno 2010�. �L''auto-convocazione contestata dalla Racca - incalza Quey - si era resa necessaria dopo che, nonostante vi fosse stata la richiesta di convocazione del Comitato centrale con all''ordine del giorno la “verifica fiducia del presidente e delibere conseguenti”, la stessa era stata completamente disattesa in palese violazione dello statuto vigente�. �Ma non esiste verbale e non c''è alcuna nomina ufficiale - assicura Alfonso Misasi, segretario nazionale della Federazione - Il presidente di Federfarma ha un nome ed è quello di Annarosa Racca, ieri il gruppo riunito era composto del resto solo da una parte di colleghi, autoconvocatasi�.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Il solito biscotto? No grazie - Natruly

Il solito biscotto? No grazie - Natruly

A cura di Natruly

L’efficacia dei beta-bloccanti nel trattamento dei pazienti colpiti da infarto del miocardio, considerata uno dei pilastri nella cura di eventi...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top