Login con

Politica e Sanità

16 Novembre 2011

La Germania propone tagli ai prezzi dei farmaci


I legislatori tedeschi hanno approvato martedì una misura che intende ridurre la spesa per i farmaci consentendo alle assicurazioni sanitarie di negoziare con le aziende farmaceutiche il prezzo delle terapie di nuova approvazione, utilizzando l’analisi costo-beneficio. Una volta affiancata ad altre misure per il controllo dei prezzi introdotte dal governo, la nuova legge dovrebbe far risparmiare 1,5 miliardi di Euro nel 2011 e circa 2 miliardi ogni anno, almeno secondo le dichiarazioni del ministro della Salute Philipp Roesler. La proposta prevede che i produttori di farmaci possano decidere i prezzi unilateralmente qualora non riescano a raggiungere un accordo dopo 15 mesi di negoziazione con le assicurazioni sanitarie. Il testo verrà sottoposto al parlamento a fine estate e il governo si augura che possa diventare effettivo entro fine anno. All’inizio di questo mese, intanto, la Camera bassa ha approvato la prima fase del documento, quella che prevede risparmi a breve termine attraverso l’incremento degli sconti ai produttori di farmaci con brevetto, mantenendo però fisso il prezzo di questi farmaci

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

Contro i sintomi del mal di gola

Contro i sintomi del mal di gola


Corman S.p.A., tra i principali player nel mercato dell'extrafarmaco in Italia e del personal care nel mondo, arricchisce la sua offerta per il Point of Care con il progetto ClickSalute e la Cabina...

A cura di Comunicato stampa

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top