Login con

Politica e Sanità

16 Novembre 2011

Nel 2009 dimezzate le rapine in farmacia


Finalmente un segno meno che non preoccupa, che non scuote i mercati e che non fa perdere il sonno. Soprattutto quello dei farmacisti. Nell''ultimo anno si è infatti registrato un netto calo del numero delle rapine a danno di questi esercizi: si è passati dai 1.409 “colpi” del 2008 ai 680 del 2009. Praticamente la metà. Segno che l''azione di contrasto delle forze dell''ordine, contro un fenomeno che a detta dei farmacisti stava diventando una vera e propria piaga, è stata decisa. E che i controlli hanno funzionato. E'' quanto emerge dai dati dello Sdi (Sistema d''indagine) del ministero degli Interni, forniti all''Adnkronos Salute da Federfarma, che invita però a non abbassare la guardia. In effetti, dall''analisi dello Sdi, in alcune regioni, soprattutto in Lombardia, il numero dei “colpi” è ancora alto: oltre 200. Anche se c''è da sottolineare che nel 2008, tra Milano e le altre province lombarde, si era arrivati a registrare quasi 500 rapine ai danni delle farmacie. Rapine per mano perlopiù di piccoli criminali, sbandati, a volte tossicodipendenti che, con le armi più disparate (dal taglierino alla pistola), vanno a caccia di piccole somme: mediamente si portano via dai 200-300 euro in contanti. Se alla Lombardia va la “medaglia d''oro” delle rapine (208), alla Campania (88) va quella d''argento. Più o meno su questi livelli ci sono anche Piemonte (81), Lazio (81), e Sicilia, regione dove si è registrato, come in Lombardia, il calo più consistente: si è passati dalle 232 rapine del 2008 alle 80 del 2009. Scorrendo i dati 2009 dello Sdi, nel dettaglio delle restanti regioni si registrano 58 rapine nelle farmacie pugliesi, 24 in quelle dell''Emilia Romagna, 20 in Toscana, 17 in Veneto, 7 in Liguria, 4 nelle Marche e in Umbria, 3 in Sardegna, 2 in Basilicata. A finire lo scorso anno nel mirino dei rapinatori, anche una farmacia calabrese, una abruzzese e una friuliana.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Il nuovo pasto sostitutivo dal gusto irresistibile

Il nuovo pasto sostitutivo dal gusto irresistibile


I diabetologi hanno accolto positivamente la determina Aifa che aggiorna il prontuario Pht spostando la dispensazione di vari medicinali antidiabetici dalla distribuzione diretta tramite le farmacie...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top