Login con

Politica e Sanità

16 Novembre 2011

Calma piatta nel mercato dell’automedicazione


Dal Rapporto 2010 dell’Osservatorio Anifa sull’automedicazione emerge in modo chiaro come il mercato dei farmaci Sop non decolli. Anzi
Di Nicola Miglino

Il mercato dei farmaci senza obbligo di prescrizione non decolla. Anzi, a guardare i volumi sembra addirittura arretrare. E’ il quadro che emerge dal Rapporto 2010 dell’Osservatorio Anifa sull’automedicazione presentato ieri a Roma. L’anno preso in esame è il 2009, durante il quale le specialità non soggette a prescrizione hanno rappresentato soltanto l’11,3% della spesa farmaceutica del Paese. Rispetto al 2008, i ricavi rimangono pressoch� stabili, con un aumento dello 0,8%, mentre i volumi venduti arretrano dell’1,5%: una spesa di 2.201 milioni di euro per 331 milioni di confezioni. �I dati confermano il trend dell’ultimo triennio caratterizzato, da un lato, da una lieve ma costante erosione dei volumi venduti e, dall’altro, da un aumento, seppur di misura, dei fatturati che si muovono però in un range molto ristretto� afferma Sergio Dainotti, presidente Anifa. Due le ragioni dello stallo, secondo Anifa. �Innanzitutto va sottolineato lo scarso tasso di innovazione che caratterizza questo settore� continua Dainotti. �Registriamo, infatti, grande lentezza e difficoltà procedurali per lo switch di principi attivi dallo status di prescription a quello di non prescription, unico modo per dare nuova linfa al comparto. Inoltre, a pesare negativamente sullo sviluppo dei farmaci di automedicazione incide sempre più la forte competizione da parte dei prodotti salutistici quali integratori, omeopatici, prodotti a base di erbe che da una parte godono di minori vincoli burocratici sul fronte dell’immissione in commercio e dall’altra parte, per quanto costino di più, nella percezione del cittadino riescono a rispondere ai medesimi bisogni�.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

L'innovazione scientifica con tecnologia brevettata

L'innovazione scientifica con tecnologia brevettata

A cura di Metagenics

Dagli scarti della lavorazione degli agrumi è possibile elaborare prodotti funzionali di notevole interesse per la salute umana

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top