Login con

Politica e Sanità

16 Novembre 2011

Aifa, indicazioni per gestire carenza di D-Penicillamine


L’Agenzia Italiana del Farmaco ha reso noto, che a causa della decisione dell’azienda produttrice di non rinnovare l’autorizzazione alla commercializzazione di D- Penicillamine (Pemine), il farmaco non è più in distribuzione presso le farmacie, se non per poche confezioni ancora nel ciclo distributivo. Il mantenimento della terapia ai pazienti  con diagnosi di morbo di Wilson, in trattamento con PEMINE, sarà comunque assicurato in virtù del fatto che presso l’azienda produttrice, sono ancora in deposito un numero di confezioni sufficienti a coprire  il fabbisogno di tutti i pazienti approssimativamente per i prossimi 3 mesi. Per evitare problemi di distribuzione non omogenea, tutte le confezioni saranno consegnate ai pazienti tramite le strutture sanitarie pubbliche presso le quali i medesimi sono in trattamento. A tale scopo viene chiesto ai pazienti di contattare tali strutture e di fornire i propri dati specificando il proprio piano terapeutico, in modo tale da consentire, per ogni singolo paziente, il calcolo del numero di confezioni necessario per assicurare il mantenimento della terapia per i prossimi 3 mesi. Questa informazione è di fondamentale importanza per assicurare un’equa distribuzione del farmaco. Eventuali richieste di chiarimenti possono essere inoltrate al servizio Farmaci-line dell’Aifa: numero verde 800 571 661, email farmaciline@aifa.gov.it, fax 06 5978 4807.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

Per l’equilibrio della flora batterica intestinale

Per l’equilibrio della flora batterica intestinale

A cura di Lafarmacia.

Nel mese di marzo il ministero della Salute ha aggiornato le tabelle delle sostanze stupefacenti e psicotrope con 4 diversi decreti: ecco le novità inserite

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top