Login con

Politica e Sanità

16 Novembre 2011

Interrompere la Tos pesa sull’umore


Assumere la terapia ormonale sostitutiva (Tos)non previene la depressione dopo la menopausa ma interrompere il trattamento aumenta le probabilità che si sviluppi. Lo hanno verificato i ricercatori dell’Hopital La Colombiere di Montpellier, che suggeriscono ai medici di �monitorare il benessere psichiatrico e l’umore nell donne che decidono di sospendere la cura�. I dati emergono da uno studio su 4.069 donne con almeno 65 anni monitorate per quattro anni, di cui il 15% era in Tos (l’80% con estrogeno transdermico) e il 20% l’aveva usata in  passato. Una donna su cinque era depressa e il 17% che non lo era al basale lo era diventata durante il follow up. La Tos non riduceva il rischio di sintomi depressivi e la sospensione portava a svilupparli entro circa due anni, con una probabilità tre volte più alta rispetto a chi non l’aveva mai usata. Infine, le donne che usavano la combinazione di estrogeni e progestinici per via transdermica mostravano un 60% in più della porbabilità. (S.Z.)

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Arrivano gli spazzolini della linea tau-marin Baby

Arrivano gli spazzolini della linea tau-marin Baby

A cura di Alfasigma

Approvato da Aifa farmaco per il trattamento di pazienti con tumore al pancreas in fase metastatica. La nuova frontiera della nanotecnologia liposomiale ...

A cura di Giuseppe Tandoi

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top