Login con

Politica e Sanità

16 Novembre 2011

Fofi, ripensare legge su distribuzione diretta


Si è svolto a  Roma il convegno “Filiera del farmaco: impatto della recente manovra. Tra politiche pubbliche e strategie dell’industria farmaceutica”. Organizzato dalla Luiss Business School, con la partecipazione di vari esponenti delle istituzioni, dell’industria, del mondo scientifico e della professione. Al centro dell’attenzione il tema della distribuzione diretta �è venuto il momento di ripensare la Legge 405� � ha dichiarato Maurizio Pace segretario della Federazione degli Ordini dei Farmacisti  Italiani, - �che ha introdotto questa modalità distributiva che, negli anni, ha mostrato non poche debolezze, a cominciare dalla minore trasparenza riguardo alla spesa effettivamente sostenuta dai servizi sanitari regionali. Ma non si tratta soltanto di questo: si sono registrati disagi per i cittadini che sono costretti a spostamenti spesso difficili per ottenere il farmaco prescritto, per i medici di medicina generale, che in molti casi restano estranei al processo di prescrizione dei farmaci innovativi ai loro pazienti. Per il Segretario della Federazione questi inconvenienti non hanno nulla a che vedere con l’opera dei farmacisti ospedalieri, che anzi spesso vengono sottratti ai loro compiti per fare fronte alla distribuzione diretta.  �Potenziare il ruolo delle farmacie� ha concluso Pace �come previsto dalla Legge sulla farmacia dei servizi, ed esaltare il ruolo del farmacista ospedaliero nella gestione del rischio clinico e nel controllo dell’appropriatezza, attraverso l’introduzione del farmacista di dipartimento, sono obiettivi che accomunano la linea della Federazione e i programmi del Ministero�.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Negli store Lafarmacia. si respira già aria di Natale

Negli store Lafarmacia. si respira già aria di Natale

A cura di Lafarmacia.

I paesi che hanno ridotto il consumo di antibiotici hanno visto una riduzione dei batteri resistenti agli antibiotici. Lo afferma il quarto rapporto congiunto...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top