Login con

Politica e Sanità

16 Novembre 2011

I generici compiono dieci anni, ma il cammino è ancora lungo


Nel 2015 i costi delle terapie innovative avranno raggiunto un livello tale che i risparmi garantiti dalle scadenze brevettuali a venire non basteranno più a compensare l’aumento della spesa farmaceutica. L’allarme arriva dall’Oms ed è stato ricordato nel corso del convegno organizzato ieri a Milano da Assogenerici, Teva e Ratiopharm per celebrare i dieci anni dall’ingresso ufficiale degli “off patent” nel Ssn. Un cammino difficile, perché se è vero che oggi il mercato dei generici vale in Italia circa 600 milioni di euro, è altrettanto vero che rispetto ad altri paesi europei lamentiamo in termini di consumi un gap ancora troppo ampio. «I senza brevetto» ha ricordato il presidente di Assogenerici, Giorgio Foresti «hanno fatto sentire progressivamente i loro effetti sulla spesa pubblica, ma questi effetti potrebbero essere ancora maggiori se il consumo di tali farmaci fosse in linea con le medie di altri paesi europei. La verità, invece, è che al legislatore interessa soltanto che il generico faccia da lepre per abbassare i prezzi, nient’altro». A ricordare il contributo degli off-patent alla spesa pubblica ha pensato Michele Uda, responsabile del centro studi di Assogenerici e co-autore (assieme a Michele Cherubini e Francesca Giani) del libro “Farmaco generico, un cammino lungo dieci anni”, presentato nel corso del convegno. «Negli ultimi tre anni soltanto» ha spiegato «i generici hanno fatto risparmiare al Ssn circa 900 milioni di euro. Assistiamo nel complesso a un consolidamento dell’utilizzo degli equivalenti, ma l’Italia rimane ancora il fanalino di coda».

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Rf80 Atp Energie

Rf80 Atp Energie

A cura di Rene Furterer

Il ministero della Salute ha trasmesso un’allerta di grado 3 chiedendo di potenziare la vigilanza su eventuali furti di farmaci contenti fentanil e suoi...

A cura di Simona Zazzetta

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top