Login con

Politica e Sanità

16 Novembre 2011

Manovra, Federfarma ricorrerà al Tar sull’applicazione dell’1,82%


Federfarma si appellerà al Tar per ottenere l’annullamento della determina con cui, a fine novembre, l’Aifa aveva esteso a generici e ossigeno il taglio dell’1,82% impartito dalla Manovra estiva. Il ricorso dovrà essere formalizzato entro domani, pena la scadenza dei termini per l’impugnazione, e non è escluso che nei giorni successivi le cause davanti ai giudici amministrativi possano diventare due. Nel sindacato titolari, infatti, cresce la voglia di chiudere la partita anche su un’altra querelle estiva, quella riguardante l’applicazione del 3,65% nei due mesi di vigenza (giugno e luglio) del decreto sulla Manovra, poi emendato dalla legge di conversione. Il motivo è presto detto: un paio di mesi fa il ministero delle Finanze aveva promesso un parere che ancora non s’è visto, nel frattempo continua a crescere il numero delle Asl che applica metodi coercitivi per recuperare le somme contestate. «In molte Regioni» spiega Alfredo Orlandi, presidente nazionale del Sunifar «i servizi farmaceutici si rifiutano di ritirare distinte e ricette conteggiate secondo la nostra interpretazione». «Quello del ricorso al Tar è un atto dovuto per far valere le nostre ragioni» aggiunge il segretario nazionale di Federfarma, Alfonso Misasi (nella foto) «non c’erano alternative dopo il fallimento dei nostri tentativi per arrivare a un’intesa tra le parti». In attesa che il Tar si pronunci, Federfarma ha già diramato attraverso le associazioni provinciali istruzioni dettagliate sulle modalità con cui trasmettere alle Asl le distinte.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

Delicatezza, protezione e rispetto per tutti i tipi di pelle

Delicatezza, protezione e rispetto per tutti i tipi di pelle

A cura di Viatris

A Milano premiati i trenta vincitori dei tre bandi promossi da Roche Italia e Fondazione Roche, dedicati a ricerca clinica a supporto di data manager e infermieri di ricerca,...

A cura di Giuseppe Tandoi

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top