Login con

Politica e Sanità

16 Novembre 2011

Farmaci a domicilio con posta, cauti i farmacisti ospedalieri


«Ben venga un''opzione in più, come quella prospettata dall''accordo Poste-Farmindustria, ma vanno concordate le modalità tramite il tavolo già costituito, e va monitorato costantemente l''esperimento in ogni suo passaggio. Tutto ciò a garanzia della sicurezza dei pazienti». È quanto afferma Pietro Finocchiaro, segretario nazionale Sifo, la Società italiana di farmacia ospedaliera e dei servizi farmaceutici delle aziende sanitarie in accordo con il Sindacato nazionale dei farmacisti dirigenti del Ssn (Sinafo). «La nostra Società» continua «può garantire un''adeguata copertura territoriale a livello sia ospedaliero sia distrettuale». Per una sua corretta attuazione, Sifo confida nel ruolo di garanzia di Fofi per monitorare la distribuzione del farmaco a domicilio, promuovere la continuità ospedale-territorio ma soprattutto per assicurare ai pazienti uniformi garanzie di qualità dei processi di assistenza farmaceutica in tutta Italia. La Sifo ricorda, infine, che i farmaci “a domicilio” sono quelli del prontuario ospedale-territorio compresi nell''elenco Pht. Vi rientrano, pertanto, medicinali essenziali per la cura di patologie croniche e gravi che devono essere attentamente monitorate e per le quali è necessaria la sorveglianza delle struttura specialistica, la valutazione rischio/beneficio, la vigilanza farmacologica, la corretta conservazione (nel caso di medicinali che necessitano del rispetto della catena del freddo) e il rispetto della privacy del paziente.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Il siero viso levigante depigmentante dalla texture morbida e setosa

Il siero viso levigante depigmentante dalla texture morbida e setosa


Trend strutturali storici che ormai sono fuori dal tempo, ha detto il presidente di Farmindustria a margine del roadshow in corso a Torre Annunziata presso il Polo produttivo di Novartis Farma ...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top