Login con

Politica e Sanità

16 Novembre 2011

Fazio, serve posizione condivisa su farmacie on line


«Nella Commissione europea c''é in discussione una risoluzione che, tra le altre cose, esamina la problematica delle farmacie on line. L''Italia dovrà esprimere una sua posizione su questo punto. Ritengo che sia un problema che non si può più eludere». A dirlo il ministro della Salute, Ferruccio Fazio, durante un convegno sull''e-commerce farmaceutico promosso dall''Associazione parlamentare per la tutela e prevenzione del diritto alla prevenzione. «L''Italia deve portare in Europa una sua posizione, condivisa anche dalle categorie» continua il Ministro «Non possiamo essere latitanti su questo». Fazio, rivolgendosi al presidente di Federfarma Annarosa Racca, presente in sala, ha quindi ribadito l''opportunità di lavorare tutti insieme su tale obiettivo, «garantendo i nostri attuali sistemi distributivi. Se continuiamo a fare un''operazione di blocco» conclude «dovremo lo stesso gestire il problema, perché l''Europa deciderà comunque. Quindi è meglio aprire il dibattito rapidamente, per cercare una soluzione condivisa».

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

Farmaè lancia la sua private label

Farmaè lancia la sua private label

A cura di Talea Group

A mostrarlo è una ricerca presentata all’incontro annuale della Società americana di nutrizione che ha analizzato i dati raccolti da oltre settemila donne

A cura di Sabina Mastrangelo

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top