Login con

Politica e Sanità

15 Novembre 2011

Italiani con il cuore a rischio

di C. Ignaccolo


Sei italiani su 10 sono soggetti a stress cronico e ad altri fattori di rischio per il cuore, secondo i dati raccolti da Cardiolab, progetto di prevenzione cardiovascolare che dal 2003 a oggi ha raggiunto circa 35 mila connazionali in 111 località italiane. E in ottobre ha portato un gruppo di medici di famiglia italiani a Dharamsala, città natale del Dalai Lama e centro nevralgico del governo tibetano in esilio. Delle persone visitate in Italia, il 58,5% risulta obeso o sovrappeso. il 46% ha una storia medica significativa per rischio cardiocerebrovascolare e l''8,5% mostra anche una forma di diabete; il 21% ha l’abitudine al fumo e nel 13% dei casi fuma più di un pacchetto al giorno; il 60% è stressato, quasi un terzo è iperteso (considerando anche le ipertensioni lievi) e il 34% ha il colesterolo alto. Il 63% dichiara infine di non fare attività fisica o di praticarne una molto saltuariamente. Complessivamente, il 46% degli italiani esaminati ha un livello di rischio medio o alto in base ai parametri delle Carte europea e italiana. Tale da giustificare un intervento di prevenzione più incisivo e di informazione sugli stili di vita più sani, concludono i promotori.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Mai più senza?

Mai più senza?

A cura di Helan

Nella Giornata delle Malattie Rare il Ministro Schillaci sottolinea l’importanza di diagnosi precoce, trattamenti e percorso assistenziale omogeneo sul territorio per i pazienti ...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top