Login con

Politica e Sanità

15 Novembre 2011

Libera circolazione dei pazienti


Sarà più facile ottenere l''autorizzazione a curarsi all''estero, sarà automatico il rimborso in patria e si potrà disporre di prescrizione unica valida per tutti i paesi dell''Unione. Queste le principali novità della proposta di direttiva che la Commissione europea presenterà domani. Con l''obiettivo di spazzare via i tanti ostacoli e la burocrazia che finora hanno reso difficile la mobilità dei pazienti. La proposta recepirebbe in sostanza le tante sentenze firmate dalla Corte di Giustizia del Lussemburgo, che più volte ha sancito il diritto di curarsi all''estero. Ad anticipare la bozza in discussione è Help Consumatori, l''agenzia online dei consumi. Le regole messe a punto da Bruxelles prevedono innanzitutto che per le prestazioni al di fuori dell''ospedale non sia necessaria alcuna autorizzazione. Che invece dovrà essere richiesta alla propria ASL in caso di cure ospedaliere. La direttiva mette inoltre le basi per una ricetta europea: le prescrizioni di un medico potranno essere utilizzate in tutta l''Unione, per consentire a tutti i cittadini di acquistare ovunque il farmaco di cui hanno bisogno. La novità sta nel fatto che l''autorizzazione non potrà essere rifiutata se il ricovero in un altro paese è più "appropriato" e se i "benefici attesi" per la salute superano "le conseguenze negative". Ma la proposta di Bruxelles non si limita a questi casi di necessità. Stando alla bozza, basta semplicemente il criterio della "preferenza soggettiva" o del "minore costo" per garantire al cittadino europeo il diritto di scegliere un altro Stato per farsi curare rispetto a quello nel quale abitualmente risiede.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

La protezione solare che rispetta gli oceani

La protezione solare che rispetta gli oceani

A cura di Uragme

Secondo il report della Regione Veneto dal 2 ottobre 2023 al 31 marzo 2024 nelle farmacie veronesi sono state eseguite 18.111 vaccinazioni gratuite contro influenza stagionale e Covid-19 

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top