Login con

Politica e Sanità

15 Novembre 2011

Un batterio per sconfiggere un tumore


Un team di ricercatori del Campus Ifom-Ieo di Milano ha individuato uno particolare ceppo di Salmonella Typhimurium che in grado di indurre una reazione immunitaria duratura. "Abbiamo individuato un ceppo batterico �spiega Maria Rescigno, a capo dell''�quipe di ricerca in Immunoterapia dell''Istituto europeo di oncologia - che non scatena la risposta locale all''infezione e che potrebbe essere quindi efficace per richiami, in caso di necessità, dopo mesi o anche anni". Un secondo aspetto interessante del lavoro è che gli scienziati milanesi stanno studiando un secondo tipo di vaccino batterico, che potrebbe rivelarsi ancora più selettivo nei confronti di speciali tipologie di cellule tumorali. I microrganismi vengono riconosciuti dall''organismo come invasori e inducono una risposta sistemica attivando i linfociti Tche aggrediscono tutte le cellule infettate dal batterio. Dopo la somministrazione del batterio per via orale, lo stesso ceppo viene iniettato nel tumore, che si infetta a sua volta così che i linfociti T colpiscono anche le cellule tumorali infette. Il problema si pone però nel caso in cui si volessero effettuare ulteriori somministrazioni a distanza di tempo, se per esempio compaiono recidive o metastasi. "Questo ceppo - prosegue l''esperta - non induce la produzione di anticorpi locali e potrebbe essere reiniettato all''occorrenza, dopo mesi o addirittura anni, per scatenare nuovamente la risposta del linfociti T contro le cellule del tumore".

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Aumenta l'idratazione dei capelli del 72% - Aveda

Aumenta l'idratazione dei capelli del 72% - Aveda

A cura di Aveda

Nella Giornata del personale sanitario si riconosce l’impegno, la professionalità e l’impegno congiunto di tutti gli operatori tutelano la salute, compresi...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top