Login con

Politica e Sanità

15 Novembre 2011

Farmindustria teme eccessivi localismi


Farmindustria si definisce soddisfatta del lavoro comune portato avanti finora dal tavolo per il rilancio della farmaceutica, e delle novità che questo ha prodotto, trasposte poi nella Finanziaria. Ma resta la preoccupazione di una eccessiva autonomia legislativa delle Regioni che, pur sedendo al tavolo, "spesso, nei fatti, non hanno seguito gli indirizzi adottati, più preoccupate a contenere la spesa farmaceutica con iniziative normative discutibili". Questo, in sintesi, il quadro disegnato oggi da Emilio Stefanelli, vicepresidente di Farmindustria, durante l''audizione in Commissione parlamentare d''inchiesta sull''efficacia e l''efficienza del Servizio sanitario nazionale, all''interno dell''indagine sul settore farmaceutico. "Il tavolo non è affatto chiuso - ha spiegato Stefanelli al termine dell''audizione - e proseguirà il suo lavoro. Il nostro auspicio è che, pur nel rispetto della loro autonomia, le Regioni rispettino le linee comuni decise". Stefanelli si riferisce in particolare alle delibere di diverse Regioni, che nell''anno appena trascorso hanno limitato la rimborsabilità di alcuni farmaci, come gliinibitori di pompa protonica".

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Combattere e prevenire i primi malanni di stagione dei più piccoli

Combattere e prevenire i primi malanni di stagione dei più piccoli


Ancora negativi, ma in recupero farmaco etico e libera vendita, bene la dermocosmesi. Gli stagionali non si riprendono, alcuni hanno doppia cifra negativa

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top