Login con

Politica e Sanità

15 Novembre 2011

Sport in classe meglio con il certificato


"Il certificato di buona salute per praticare attività sportiva non agonistica a scuola non va abolito, ma reso un momento di reale prevenzione". E'' quanto sostiene la Società italiana di pediatria in una nota. I pediatri della fanno riferimento al disegno di legge, all''esame mercoledì in Commissione Affari Sociali della Camera, che prevede l''abolizione di molti certificati finora obbligatori. Il DDL sulla semplificazione, già approvato in Senato il 12 dicembre scorso, prevede "all''articolo 1 l''abolizione del decreto ministeriale 28 febbraio 1983, sulla certificazione dell''attività sportiva non agonistica. Ovvero - spiega la SIP - non sarà più necessario il certificato medico per autorizzare bambini e adolescenti a praticare attività sportiva all''interno della scuola. A tale proposito, la SIP, la Federazione medico-sportiva italiana, e la Società italiana di cardiologia dello sport - si legge ancora nella nota - segnalano che l''abolizione del certificato tout court, senza che siano previste soluzioni alternative, rappresenterebbe una grave compromissione della corretta tutela della salute dei giovani che praticano attività sportiva, considerato che questo tipo di visita da parte del pediatra, del medico di medicina generale o del medico dello sport, rappresenta un passaggio fondamentale per una corretta prevenzione dei rischi connessi con l''attività sportiva non agonistica in ambito pediatrico-adolescenziale". La Società italiana di pediatria chiede, chiede quindi "la modifica del testo in discussione, non solo mantenendo l''obbligo di certificazione dello stato di buona salute per l''attività sportiva non agonistica, ma introducendo protocolli sanitari (con tutto il coinvolgimento necessario da parte delle società scientifiche) per valorizzare il momento della visita, rendendola uno strumento effettivamente efficace per la tutela della salute di bambini ed adolescenti e non una mera formalità".

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

Protegge dalla stagione fredda aumentando le difese immunitarie

Protegge dalla stagione fredda aumentando le difese immunitarie

A cura di Lafarmacia.

Di infertilità, precorsi di procreazione medicalmente assistita (Pma) e stimolazione ovarica si è parlato con diversi esperti in materia durante un evento promosso da Ibsa ...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top