Login con

Politica e Sanità

15 Novembre 2011

FANS contro l’Alzheimer


Neurology pubblica uno studio della Johns Hopkins University di Baltimora che sostiene che farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) possono prevenire il morbo di Alzheimer. Assumere aspirina, ibuprofene o naprossene, può ridurre del 23% il rischio di sviluppare questa demenza rispetto a chi non prende mai antinfiammatori del genere. Le conclusioni emergono da una metanalisi su sei studi per un totale di 13.500 persone. Gli esperti invitano alla cautela nel considerarli: "All''inizio di questo mese - sottolinea Peter Zandi, che ha guidato l''indagine - era uscito uno studio della Boston University che aveva dato risultati simili a quelli da noi ottenuti: una riduzione del 40% del rischio di Alzheimer fra chi utilizza ibuprofene e del 25% fra chi assume altri Fans. Ma un''altra ricerca, portata avanti dal nostro stesso ateneo, sembrava non confermare questi dati". Secondo la metanalisi di Zandi, comunque, tutti i FANS sono in grado di ridurre allo stesso modo il pericolo di patologia neurodegenerativa agendo sull''infiammazione che è alla base della stessa malattia e impedendo anche la formazione delle placche cerebrali che causano i disturbi.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Pidocchi in agguato

Pidocchi in agguato

A cura di Viatris

Nella legge Bilancio 2024 è prevista la norma che consente di riallineare le rimanenze iniziali del magazzino, tramite il pagamento di una imposta sostitutiva...

A cura di Francesca Giani

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top