Login con

Politica e Sanità

15 Novembre 2011

Una spruzzata al giorno contro la rinite


Gli esperti dicono che la percentuale di italiani che soffrono di rinite allergica è passata dal 12% del 1998 al 25-30% del 2008. E il problema maggiore è che circa l''80% di questi non consulta il medico e ricorre all''automedicazione, spesso sbagliando farmaco o utilizzando prodotti di vecchia generazione. "I farmaci cortisonici topici intranasali - ha spiegato Gennaro D''Amato, direttore della divisione di Malattie allergiche e respiratorie dell''ospedale Cardarelli di Napoli - hanno rappresentato un passo avanti nella terapia delle riniti e rinosinusiti e sono considerati gli agenti di prima linea per il controllo dei sintomi nasali della rinite allergica, specie quando il sintomo principale è l''ostruzione nasale". Tuttavia questi farmaci presentano ancora alcuni problemi che ne limitano l''impiego della pratica clinica di ogni giorno, come la ridotta durata d''azione cui segue la necessità di più somministrazione giornaliere. “A giorni arriverà in farmacia - ha annunciato Michele De Benedetto, direttore dell''Unità operativa di Otorinolaringoiatria dell''ospedale V. Fazzi di Lecce - una molecola, il fluticasone furoato, la cui originalità sta nel fatto che richiede una sola somministrazione al giorno con una durata di 24 ore e uno scarsissimo livello di assorbimento nell''organismo, vicino allo 0,5%. Per questo anche in America è ammesso l''uso di questo spray per i bambini sopra i due anni. Infine - conclude l''esperto - il medicinale è in grado di limitare sia i sintomi nasali che quelli oculari".

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Mantenere l’intestino attivo in caso di cambio di dieta

Mantenere l’intestino attivo in caso di cambio di dieta


Si sono verificati casi di rottura di siringhe preriempite del vaccino pneumococcico Vaxneuvance, per evitare tagli o punture da ago una nota informativa di...

 
chiudi

©2023 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top