Login con

Politica e Sanità

15 Novembre 2011

Assogenerici chiede udienza all''AIFA


Assogenerici chiederà un incontro a Guido Rasi, non appena sarà insediato come nuovo direttore generale dell''AIFA. "Intendiamo parlargli senza indugio dell''importanza dei farmaci generici ai fini dello sviluppo e della migliore gestione delle politiche farmaceutiche e sanitarie del nostro Paese", spiega il presidente di Assogenerici, Giorgio Foresti, all''indomani del disco verde alla nomina di Rasi arrivato dalla conferenza Stato-Regioni."Assogenerici plaude alla scelta di Guido Rasi, auspicando - evidenzia Foresti - che sotto la sua guida l''Agenzia possa allinearsi rapidamente agli standard europei, per quello che concerne i tempi e la trasparenza delle procedure autorizzative e di determinazione dei prezzi". Diventare europei anche nel campo delle politiche farmaceutiche, prosegue il presidente di Assogenerici, significa riuscire a cogliere l''importanza strategica del farmaco non griffato, "come protagonista dello sviluppo di una nuova politica del farmaco e di un adeguato progetto industriale nel nostro Paese. Troppe volte, finora, gli equivalenti sono stati presi in considerazione solo come leva per abbassare i prezzi dei prodotti di marca", prosegue la nota. "Nell''incontro con Rasi, che ci auguriamo di poter avere al più presto - conclude Foresti - chiederemo di sbloccare le procedure di registrazione attualmente ferme all''Agenzia italiana del farmaco, per contribuire in maniera sempre più marcata al contenimento della spesa farmaceutica convenzionata, che già nel 2007 ha rispettato il tetto programmato dal Governo proprio grazie ai generici".

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Il siero per l’igiene intima in età fertile

Il siero per l’igiene intima in età fertile

A cura di Viatris

Il 75% dei farmaci biologici (che rappresentano il 40% della spesa farmaceutica europea) con brevetto in scadenza entro il 2032 non ha concorrenti in cantiere....

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top