Login con

Sanità

08 Giugno 2021

Farmacia e dispensario, una coesistenza atipica ed eccezionale


L'istituzione del dispensario è giustificata e condizionata, almeno in via tendenziale, dalla inesistenza o dalla mancata attivazione della farmacia prevista in pianta organica e mira, dunque, a garantire l'assistenza farmaceutica minima alla popolazione di una determinata zona. La coesistenza tra farmacia attiva e dispensario ordinario deve, infatti, ritenersi tendenzialmente esclusa in quanto essa, per un verso, viene a contraddire la natura essenzialmente suppletiva ed emergenziale del dispensario e, per altro verso, risulta confliggente con una logica di pianificazione razionale - quindi capillare e ben distribuita - del servizio, che tendenzialmente non ammette lacune o scoperture territoriali.
Ne deriva che l'istituzione e la conseguente attivazione della farmacia, fa venir meno in via ordinaria, e salve motivate eccezioni, le condizioni per il mantenimento del dispensario farmaceutico a suo tempo istituito. Il Consiglio di Stato ha già in passato avuto occasione di osservare che il dispensario farmaceutico è suscettibile di essere soppresso per far luogo alla nuova farmacia, in quanto soluzione di breve periodo destinata, nel sistema normativo, ad essere sostituita con una farmacia in piena titolarità. Ciò che determina la cessazione del dispensario non è l'istituzione della farmacia in pianta organica, e nemmeno la sua assegnazione in titolarità, ma il fatto che la nuova farmacia venga effettivamente aperta e messa in esercizio dal nuovo titolare. L'interesse alla coesistenza di farmacia e dispensario deve, viceversa, ritenersi atipico ed eccezionale.

Avv. Rodolfo Pacifico - www.dirittosanitario.net  
Per approfondire, Consiglio di Stato 04 marzo 2021 su www.dirittosanitario.net   

TAG: FARMACIE, DISPENSAZIONE DEI FARMACI, DISPENSARIO

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

21/02/2024

Il Tar Marche è intervenuto sull’istituzione di una farmacia succursale chiarendo la legittimità della scelta discrezionale della Pubblica Amministrazione ...

A cura di Avv. Rodolfo Pacifico

07/02/2024

Il trasferimento di farmacia è possibile, ma con limitazioni che per il Consiglio di Stato riguardano: la zona assegnata da pianta organica, la distanza tra...

A cura di Avv. Rodolfo Pacifico

26/01/2024

Il Consiglio di Stato ritorna sul tema dispensario ordinario e dispensario stagionale dirimendo la natura dell’affidamento della gestione ai titolari di farmacia...

A cura di Avv. Rodolfo Pacifico

10/01/2024

Assolto il titolare di una parafarmacia accusato di reato di manovre speculative su merci, nello specifico le mascherine protettive, durante la pandemia perché...

A cura di Avv. Rodolfo Pacifico

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Per la cura e la salute della pelle e delle gambe - Lafarmacia.

Per la cura e la salute della pelle e delle gambe - Lafarmacia.

A cura di Lafarmacia.

Oggi inizia la settimana internazionale della sensibilizzazione sull’herpes zoster. Nelle farmacie della Regione Marche prosegue la campagna sperimentale di...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top