Login con

Aifa

20 Settembre 2023

Vaccino pneumococcico: potenziale rottura siringhe preriempite di Vaxneuvance. Le raccomandazioni di Aifa

Si sono verificati casi di rottura di siringhe preriempite del vaccino pneumococcico Vaxneuvance, per evitare tagli o punture da ago una nota informativa di MSD Italia concordata con Ema e Aifa raccomanda ulteriori istruzioni da seguire


Vaccino pneumococcico: potenziale rottura siringhe preriempite di Vaxneuvance. Le raccomandazioni di Aifa

Sono stati segnalati episodi di rottura della flangia e/o del cono di siringhe preriempite del vaccino pneumococcico Vaxneuvance, con conseguenti tagli o punture da ago, causati da una problematica correlata a uno dei componenti. Sono state avviate azioni correttive e preventive per gestire questo difetto, ma le siringhe di Vaxneuvance attualmente sul mercato possono potenzialmente presentare questi difetti, pertanto prima dell’uso, durante preparazione e somministrazione del vaccino, l’operatore sanitario deve adottare alcuni accorgimenti.
È quanto si legge in una nota informativa di MSD Italia concordata con l’Agenzia Europea dei Medicinali (Ema) e l’Agenzia Italiana del Farmaco (Aifa).


Le segnalazioni di rottura della flangia e/o del cono della siringa sono state identificate quando la siringa è stata ispezionata prima della somministrazione, mentre l’operatore sanitario stava fissando l’ago alla siringa, durante la somministrazione del vaccino o nella fase successiva alla somministrazione (ad es. nel momento in cui si stava attivando la protezione di sicurezza dell’ago). La rottura ha comportato un numero esiguo di ferite segnalate come non gravi, tra cui tagli e punture da ago.
Le indagini condotte da MSD hanno portato a stabilire che la rottura è dovuta a una fase del processo di produzione della siringa che, causando una fragilità del vetro, comporta la rottura del vetro stesso quando viene successivamente esercitata una forza. Il produttore della siringa ha implementato alcune azioni per migliorare il processo di produzione e prevenire il verificarsi di questi difetti nei prossimi lotti.
Tuttavia, le siringhe di Vaxneuvance attualmente in commercio possono potenzialmente presentare questi difetti perché le siringhe sono state prodotte prima dell’implementazione delle misure correttive da parte del fornitore.

Le raccomandazione per prevenire la rottura della siringa
Sono state definite, pertanto, alcune raccomandazioni per identificare prima dell’uso le siringhe eventualmente danneggiate, e oltre alle istruzioni riportate nel Riassunto delle caratteristiche del prodotto, ecco le ulteriori istruzioni:
Prima dell’uso
 • MSD raccomanda di ispezionare la siringa per eventuali rotture che possono verificarsi quando la siringa è nella confezione o dopo l’apertura della confezione.

• Se si individua o si sospetta la rottura della siringa, gettare la siringa e non tentare di somministrare la dose.

Durante la preparazione e la somministrazione del vaccino

• Se non si osserva una rottura della siringa, procedere con la somministrazione della dose. Evitare di esercitare una forza eccessiva sulla siringa, incluso il cono della siringa, quando viene rimosso il cappuccio, quando l’ago viene fissato alla siringa o nella fase successiva alla somministrazione (ad es. nel momento in cui si attiva la protezione di sicurezza dell’ago) e quando la siringa viene smaltita.


Gli operatori sanitari sono tenuti a segnalare qualsiasi sospetta reazione avversa e/o eventuali problemi di qualità associati all’uso di Vaxneuvance in accordo alle disposizioni previste dal sistema nazionale per le segnalazioni spontanee.  

La nota informativa completa:
https://www.aifa.gov.it/documents/20142/847386/2023.09.20_NII_Vaxneuvance_IT.pdf 

TAG: SISTEMI DI FARMACOVIGILANZA

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

09/05/2024

Si è svolto oggi il primo incontro tra il Presidente dell’AIFA, Robert Nisticò e il Presidente di Farmindustria, Marcello Cattani, presso sede dell’Agenzia che ha portato alla costituzione...

A cura di Redazione Farmacista33

08/05/2024

AstraZeneca ritira il proprio vaccino anti-Covid Vaxzevria in linea con l’indicazione data dall'Agenzia europea del farmaco sui vaccini non più usati e non aggiornati. Ecco le motivazioni

A cura di Simona Zazzetta

02/05/2024

Il nuovo ruolo di Aifa nelle parole del neo Presidente Robert Giovanni Nisticò, intervistato da Sanità33: "L’AIFA deve essere più presente nelle dinamiche internazionali, sa nell’European...

A cura di Redazione Farmacista33

02/05/2024

Le carenze intermittenti nella fornitura di capsule rigide di Creon verranno risolte nella seconda metà del 2026. La carenza non interessa la formulazione in granulato

A cura di Redazione Farmacista33

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Fette Proteiche con Quinoa

Fette Proteiche con Quinoa


L’Ornitogalo a ombrella è una pianta della famiglia delle Asparagacee, conosciuta con numerosi nomi comuni, tra i quali stella di Betlemme, latte di gallina comune, cipollone...

A cura di Tiziana Di Giampietro

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top