Login con

Aifa

29 Novembre 2023

Terapia sclerosante, Aifa: rischi da ingiustificato uso off label del lauromacrogol

Aifa segnala un ingiustificato ampio uso off label di una soluzione iniettabile per uso endovenoso in pazienti che si sottopongono a terapia sclerosante. E richiama all’uso corretto

di Redazione Farmacista33


Terapia sclerosante, Aifa: rischi da ingiustificato uso off label del lauromacrogol

È stato rilevato un “ingiustificato ampio uso off label” di una soluzione iniettabile per uso endovenoso in pazienti che si sottopongono a terapia sclerosante, si tratta del medicinale Atossisclerol (lauromacrogol) nella forma di schiuma che deve essere somministrato a determinate concentrazioni secondo le indicazioni approvate. Per questo motivo Aifa ha diffuso nota informativa importante per richiamare al corretto uso del farmaco, in particolare della schiuma, invitando medici e altri operatori sanitari a segnalare qualsiasi sospetta reazione avversa associata all'uso del farmaco  

Le indicazioni corrette e le raccomandazioni contenute nel Rcp
Aifa segnala che è in corso uno studio post-autorizzativo di sicurezza (PASS - Post Authorization Safety Study) sul farmaco e i risultati preliminari hanno evidenziato un ingiustificato ampio uso off label soprattutto per quanto riguarda le concentrazioni utilizzate nella preparazione della schiuma e le sedi venose in cui la stessa viene iniettata. Aifa, sottolinea che un ingiustificato uso improprio del medicinale potrebbe risultare non sicuro. Pertanto, al fine di consentire un uso corretto e sicuro del medicinale, si richiama all’osservanza delle informazioni contenute nel Riassunto delle Caratteristiche del Prodotto.  

La nota ricorda che il medicinale Atossisclerol nella forma di schiuma deve essere somministrato solo nella concentrazione al 3%, solo nell’indicazione approvata dall'AIFA, nello specifico terapia sclerosante di vene grandi safene (VGS) con dimensioni da 4-8 mm, e con il metodo di preparazione descritto nel Riassunto delle Caratteristiche del Prodotto (RCP). Per quanto riguarda la formulazione liquida va utilizzato nelle concentrazioni e nelle seguenti indicazioni autorizzate dall’AIFA, seguendo le raccomandazioni contenute nel RCP che sono:
 Atossisclerol 0,25% e 0,5% - Terapia sclerosante di piccole varici (varici reticolari) e di teleangectasie.
 Atossisclerol 1% - Terapia sclerosante di piccole varici (varici reticolari) e del ramo centrale delle teleangectasie.
 Atossisclerol 2% - Terapia sclerosante di varici di medio calibro.
 Atossisclerol 3% - Terapia sclerosante di varici di grosso calibro e di emorroidi (di primo e secondo grado).

TAG: AIFA, USO OFF-LABEL, VENE VARICOSE

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

23/02/2024

Molteplici le reazioni alle dimissioni di Giorgio Palù dall’incarico di presidente dell’Aifa. Schillaci e Gemmato: accolto suggerimento di nominare un ...

23/02/2024

Tra i 10 farmaci di cui il Chmp dell’Ema ha raccomandato l’approvazione ci sono anche due vaccini contro influenza aviaria da usare in caso di pandemia ...

A cura di Redazione Farmacista33

22/02/2024

Dopo appena due settimane dalla nomina, Giorgio Palù ha lasciato l’incarico di presidente dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa), sarebbe dovuto restare in carica un anno

21/02/2024

Il Consiglio di amministrazione del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc) ha nominato Pamela Rendi-Wagner alla direzione per...

A cura di Redazione Farmacista33

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Mal di gola forte? Spegnilo sul nascere

Mal di gola forte? Spegnilo sul nascere


"Tra i vari dati che presento oggi in Parlamento ci sono quelli relativi agli accessi nelle strutture di emergenza su tutto il territorio nazionale nel 2022, con oltre il 40% di codici bianchi e...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top