Login con

Aifa

15 Febbraio 2024

Aifa, Giorgio Palù presidente per un anno. Decreto di nomina firmato da Ministro Schillaci

Il ministro della Salute Orazio Schillaci ha firmato il decreto che nomina Giorgio Palù Presidente dell’Agenzia Italiana del Farmaco

di Redazione Farmacista33


Aifa, Giorgio Palù presidente per un anno. Decreto di nomina firmato da Ministro Schillaci

Il ministro della Salute Orazio Schillaci ha firmato il decreto che nomina Giorgio Palù Presidente dell’Agenzia Italiana del Farmaco. L’incarico ha la durata di un anno ed è svolto a titolo gratuito.

La nomina, si legge in premessa del decreto, segue l’acquisizione dell’intesa della Conferenza Stato-Regioni e tiene conto della “dichiarazione di insussistenza di situazioni di inconferibilità e incompatibilità dell’incarico resa dal prof. Giorgio Palù” e “in ragione della comprovata esperienza in materia sanitaria di nominare il prof. Giorgio Palù quale Presidente dell’Aifa”.

Regioni, Zaia: una conferma meritata
“Nel caso del Professor Palù, la continuità è la miglior scelta che si potesse fare. Complimenti e buon lavoro alla guida di un Organismo fondamentale per la sanità come l’Agenzia Italiana del Farmaco- ocmmenta  il Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia. - Quella di Palù è una conferma meritata, per l’importante lavoro svolto nel precedente mandato e per la caratura internazionale della persona e dello scienziato. Per Palù, e per il direttore amministrativo Giovanni Pavesi, quello scientifico Pierluigi Russo e tutta la nuova commissione unica scientifico-economica del farmaco, ai quali auguro parimenti buon lavoro, ci sono da affrontare nuove sfide e riforme importanti soprattutto per la salute dei pazienti e per le cure da riservare loro. In questo senso sono certo che sapranno dare il meglio”.

Le parafarmacie italiane pronte a collaborare con Aifa
A esprimere soddisfazione le maggiori organizzazioni rappresentative delle parafarmacie italiane: “La nomina, arrivata dalla Conferenza Stato/Regioni, è una ulteriore prova delle capacità e stima di cui gode il Proff. Palù. Uscire dall’emergenza Covid e preparare l’AIFA alle nuove sfide pandemiche, nonché accelerare l’approvazione dei farmaci saranno tra i compiti che la nuova direzione AIFA dovrà affrontare. Le parafarmacie italiane chiedono al Proff. Palù di poter fornire il loro contributo e di analizzare insieme le nuove esigenze nella distribuzione dei farmaci senza obbligo di ricetta medica. È necessario - ribadiscono le sigle - che il farmacista anche in questo settore assuma un ruolo più attivo, sia sul fronte della farmacovigilanza che nella scelta operativa dei farmaci da usare per le varie patologie. Una scelta che valorizzerebbe ancor di più il ruolo di professionista del farmaco. Argomenti che le parafarmacie italiane hanno voglia di affrontare insieme all’AIFA". 

TAG: AIFA

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

04/04/2024

Robert Giovanni Nisticò è il nuovo presidente dell'Agenzia italiana del farmaco, la sua nomina ha avuto il parere favorevole della Conferenza Stato-Regioni, dopo...

A cura di Redazione Farmacista33

27/03/2024

Il 26 marzo si è insediatala nuova Commissione scientifica ed economica del farmaco (CSE) dell’AIFA, tra i temi trattati l’aggiornamento del Prontuario Pht ...

A cura di Redazione Farmacista33

26/03/2024

Robert Giovanni Nisticò è il nome che il ministro della Salute Orazio Schillaci dovrebbe proporre per l'intesa alle Regioni alla guida dell'Aifa

A cura di Redazione Farmacista33

22/03/2024

Il comitato per i medicinali per uso umano dell’EMA (CHMP) ha raccomandato l’approvazione di 12 medicinali nella riunione di marzo 2024

A cura di Redazione Farmacista33

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

Isomar Occhi Cashback 100%

Isomar Occhi Cashback 100%


A seguito della rinuncia di Lozupone, Bruna Vinci entra nella Commissione economico-scientifica  dell'Agenzia italiana del farmaco

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top