Login con

farmaci

22 Novembre 2023

Valproato, in Francia raccomandazioni su rischio danni fetali estese agli uomini

La farmacovigilanza francese raccomanda attenzione agli uomini che hanno sospeso il valproato da pochi mesi. Consigliato uso di contraccettivi per evitare danno fetale

di Cristoforo Zervos


Valproato, in Francia raccomandazioni su rischio danni fetali estese agli uomini

L'Agenzia Nazionale per la Sicurezza dei Medicinali francese (ANSM) raccomanda ai pazienti di sesso maschile trattati con valproato o suoi derivati di continuare a utilizzare metodi contraccettivi con la partner per almeno tre mesi dopo la sospensione del trattamento a causa di possibili danni allo sviluppo neurologico nei nascituri.

Danno neurologico nei nascituri: i dati non sono conclusivi
Infatti, un recente studio suggerisce un aumento del rischio nei bambini il cui padre è stato trattato con questo farmaco nei tre mesi precedenti al concepimento, rispetto a quelli il cui padre è stato trattato con un altro antiepilettico. Tuttavia, lo studio non permette di trarre conclusioni definitive in questa fase e sono state richieste ulteriori analisi ai laboratori. In attesa dei risultati, l'ANSM, che si rivolge ai professionisti sanitari, inclusi i farmacisti di comunità ed ospedalieri, ha chiesto di discutere i rischi con i pazienti coinvolti, di consigliare loro di adottare 'metodi contraccettivi efficaci' e di 'non effettuare donazioni di sperma' durante il trattamento e per almeno 3 mesi dopo la sospensione del trattamento. È inoltre necessario avvisare i pazienti di non interrompere la cura di propria iniziativa, informando dei rischi connessi. Tutte queste informazioni saranno disponibili in un foglio informativo che i farmacisti dovranno consegnare ai pazienti al momento della dispensazione di un medicinale a base di valproato o suoi derivati.

Valproato, ecco perché si utilizza
Il valproato, commercializzato anche in Italia, è un farmaco che viene utilizzato principalmente per il trattamento dell'epilessia e del disturbo bipolare ed è spesso impiegato anche come anticonvulsivante. Inoltre, il trattamento è utilizzato anche come stabilizzante dell'umore. L'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) sottolinea che deve essere assunto solo se altri prodotti medicinali si sono dimostrati inefficaci. Ciò è dovuto al fatto che il valproato potrebbe nuocere al feto se assunto durante la gravidanza.

https://ansm.sante.fr/informations-de-securite/valproate-et-derives-risque-potentiel-de-troubles-neurodeveloppementaux-chez-les-enfants-dont-le-pere-a-ete-traite-dans-les-3-mois-qui-precedent-la-conception

https://ansm.sante.fr/uploads/2023/11/16/20231018-valproate-fiche-information-patient.pdf

https://www.aifa.gov.it/documents/20142/808717/Valproato_Guida_per_le_pazienti_07_18.pdf/ab1f16ea-7596-a955-2a2f-3515c86de165#:~:text=Il%20valproato,preso%20in%20corso%20di%20gravidanza 


TAG: SISTEMI DI FARMACOVIGILANZA, DANNI INDOTTI DA FARMACI, GRAVIDANZA

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

15/02/2024

Nonostante l’introduzione della vaccinazione anti-pneumococcica resta ancora bassa la sensibilità dello Streptococcus pneumoniae alle penicilline, ma sono...

A cura di Sabina Mastrangelo

14/02/2024

Nell’ovaio policistico si raccomandano i contraccettivi orali combinati per trattare cicli irregolari e iperandrogenismo senza protocolli definiti. Una...

A cura di Redazione Farmacista33

13/02/2024

Uno studio ha messo in evidenza che il rischio di sviluppare la malattia di Alzheimer in chi ha assunto farmaci per la disfunzione erettile è più basso del...

12/02/2024

Il Prac dell’Ema ricorda agli operatori sanitari che c’è il rischio di reazioni avverse gravi e potenzialmente fatali se Paxlovid viene utilizzato in ...

A cura di Redazione Farmacista33

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Come combattere il caldo ai piedi d’estate?

Come combattere il caldo ai piedi d’estate?

A cura di Tecniwork

Le donne che si vaccinano contro l’influenza in gravidanza riducono il rischio di ricovero per influenza tra i neonati sotto i sei mesi

A cura di Sabina Mastrangelo

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top