Login con

Salute benessere

30 Ottobre 2023

Zafferano, spezia preziosa anche per la salute

Lo zafferano è stato utilizzato per cosmetici e come colorante per la tintoria, la fitoterapia più recente in realtà lo ha riscoperto come pianta medicinale particolarmente interessante


Zafferano, spezia preziosa anche per la salute

Spezia versatile prestata alla medicina, lo Zafferano è già descritto nell’antichità come rimedio prezioso nella cura di disturbi visivi così come di turbe del sistema nervoso, lo ritroviamo citato nel papiro di Ebers ma anche nell’ Iliade.
Utilizzato anche per cosmetici e come colorante per la tintoria, la fitoterapia più recente in realtà lo ha riscoperto come pianta medicinale particolarmente interessante per due motivi:

1) le caratteristiche antiossidanti di alcuni suoi costituenti con specifici riferimenti alla prevenzione e cura di malattie neuro-oftalmo-degenerative  ed alla terapia di sindromi depressive;

2) l’assenza di evidenze cliniche di interazioni farmacologiche negative, semmai al contrario le potenzialità di sinergie con alcuni psicofarmaci.

 Le sostanze maggiormente implicate sono i carotenoidi, gli antociani ed il safranale contenuti negli stimmi e nei tepali. Ebbene, di rilevante interesse si sta mostrando il potenziale utilizzo di estratti di Zafferano nel trattamento del diabete di tipo 2, come sembra emergere da una recente revisione sistematica con metanalisi, il cui obiettivo era proprio quello di valutarne l’effetto su alcuni parametri metabolici in pazienti con T2DM. Inclusi tutti gli studi clinici randomizzati (RCT) pubblicati prima del gennaio 2023, dei 15 studi ammessi 14 avevano un moderato rischio di distorsione e uno studio aveva un basso rischio. Nonostante queste limitazioni metodologiche, che rendono necessari ulteriori studi per garantire risultati solidi, molto interessanti sono i dati relativi alla riduzione della glicemia a digiuno e della emoglobina glicata operata dall’estratto di zafferano, nonché della creatinina e del colesterolo totale, a differenza della sola crocina, che ha sì ridotto glicemia e emoglobina glicata, ma aumentato i livelli di creatinina. Un ulteriore caso in cui un  fitocomplesso, per la sinergia dei suoi elementi, si sta dimostrando vincente rispetto alle singole sostanze. Indispensabili saranno studi di consolidamento dei risultati così come studi di valutazione di farmacoeconomia applicata specificamente all’impego di una spezia medicinale sì, ma anche particolarmente costosa.

Fabio Firenzuoli
Direttore del CERFIT AOU Careggi


Amatto DePG, et al. Effect of Crocus sativus L. (saffron) and crocin in the treatment of patients with type-2 diabetes mellitus: A systematic review and meta-analysis. J Ethnopharmacol 2024, 319, 117255

TAG: ZAFFERANO, BENESSERE

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

14/02/2024

Per la maggior parte degli europei, gli agrumi sono il simbolo del Mediterraneo. Gli agrumi sono stati a lungo presenti in Italia, conosciamo affreschi che raffigurano limoni o cedri sulle pareti...

13/02/2024

Gli agrumi sono una ricca fonte di flavonoidi bioattivi, in particolare flavoni polimetossilati, xantofille, carotenoidi e apocarotenoidi. Un punto sugli effetti...

13/02/2024

Efficacia e sicurezza del trattamento combinato con rimedio della fitoterapia tradizionale cinese a base di Rehmannia in pazienti con Diabete mellito di tipo 2...

13/02/2024

È stato proposto uno studio per verificare se l’uso di estratti di Citrus bergamia ha effetti sulla composizione del microbiota e sull’assunzione di...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Per il benessere della gola irritata

Per il benessere della gola irritata

A cura di Lafarmacia.

Prendono il via oggi le vaccinazioni all’Inmi Spallanzani di Roma le vaccinazioni contro il virus dengue, ma solo per specifiche popolazioni a rischio ...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top