Login con

farmaci

23 Ottobre 2023

Consegna farmaci con droni. Amazon Pharmacy avvia fase test in Texas: delivery entro un’ora

Amazon ha annunciato ai clienti di Amazon Pharmacy che vivono in una città del Texas che potranno la consegna dei farmaci a domicilio tramite drone

di Redazione Farmacista33


Consegna farmaci con droni. Amazon Pharmacy avvia fase test in Texas: delivery entro un’ora

“Ottieni farmaci più velocemente con la consegna tramite drone” è la promessa che Amazon ha annunciato la scorsa settimana ai clienti di Amazon Pharmacy che vivono in una città del Texas: avranno accesso alla nuova forma di delivery per oltre 500 farmaci per malattie comuni, tra cui influenza, asma e polmonite. Nello stesso giorno il colosso dell’e-commerce ha annunciato che l’uso di droni per articoli che pesano poco più di 2 kg (5 libbre) sarà esteso entro la fine del 2024 ad altre città americane, al Regno Unito e all’Italia dove a breve inizierà l’integrazione dei droni nella rete logistica.

Come funziona la consegna con droni Amazon
Il servizio prevede che i farmaci prescritti vengano recapitati a domicilio entro 60 minuti dall’ordine, senza costi aggiuntivi. Un farmacista garantirà che i farmaci vengano caricati e inviati. I clienti di Amazon Pharmacy con un problema di salute urgente, spiega Amazon, possono anche accedere ad Amazon Clinic, che offre assistenza online 24 ore su 24, 7 giorni su 7, oppure a One Medical, che offre assistenza primaria virtuale e di persona. I droni di Amazon volano a un’altitudine compresa tra 40 e 120 metri, uno spazio aereo con ostacoli minimi. La tecnologia di rilevamento ed evitamento integrata del drone utilizza sensori e telecamere per spostarsi tra persone, animali domestici e linee elettriche. Le telecamere del drone si collegano a una rete addestrata a identificare gli oggetti. All'arrivo a casa del cliente, il drone si abbassa lentamente e in sicurezza sopra un contrassegno di consegna. La visione artificiale rileverà eventuali strutture o oggetti sporgenti dal terreno, comprese persone e animali, e controllerà se interferiscono con il percorso di discesa. Quando la zona di consegna è libera, il drone rilascia il pacco, risale in quota e ritorna al centro di consegna. I clienti ritirano i pacchi senza alcuna interazione con il drone.  

Il tempo di accesso ai farmaci: consegna rapida cambia il paradigma di cura

 “Ci viene insegnato fin dai primi giorni di scuola di medicina che esiste una finestra d'oro che conta nella medicina clinica - ha affermato il dottor Vin Gupta, direttore medico di Amazon Pharmacy. - Questo è il periodo che intercorre tra il momento in cui un paziente non si sente bene e il momento in cui è in grado di ricevere il trattamento. Stiamo lavorando duramente in Amazon per restringere drasticamente la finestra d’oro dalla diagnosi al trattamento, e la consegna tramite droni segna un significativo passo avanti. Che si tratti di una malattia infettiva o respiratoria, l’intervento precoce può essere fondamentale per migliorare i risultati”.
"Per decenni, l'esperienza del cliente è stata quella di recarsi in una farmacia con orari di apertura limitati, fare la fila e avere una conversazione pubblica sulla propria situazione di salute o attendere da cinque a dieci giorni per la tradizionale consegna per corrispondenza - ha affermato John Love, vicepresidente di Amazon Pharmacy. - Con Amazon Pharmacy, si possono rapidamente i farmaci tramite drone o consegna standard, senza dover perdere gli allenamenti di calcio o uscire presto dal lavoro. Stiamo rendendo il processo per ottenere i farmaci per acuti e cronici di cui i clienti hanno bisogno in modo più semplice, veloce e conveniente. La consegna rapida cambia il paradigma di consegna delle prescrizioni da giorni a minuti e rappresenta un notevole miglioramento rispetto a ciò a cui sono abituati i pazienti”.

Entro 2024 consegna con droni anche in Italia
Negli stessi giorni durante l'evento "Delivering the Future" che si è svolto a Seattle, Amazon ha annunciato che le consegne commerciali con i droni si espanderanno per la prima volta oltre i confini degli Stati Uniti per raggiungere l'Italia.
“Stiamo lavorando con le autorità competenti affinché le consegne via drone di Amazon possano essere effettuate in Italia a partire dalla fine del 2024" ha dichiarato Lorenzo Barbo, Amministratore delegato di Amazon Italia Logistica. Durante l’evento è stato presentato il modello di drone MK30, che sarà introdotto anche in Italia ed è stato progettato per trasportare pacchi leggeri, fino a cinque libbre (circa 2,26 kg), direttamente a casa dei clienti utilizzando droni altamente avanzati. I clienti in Italia avranno accesso a migliaia di prodotti, tra cui articoli per la casa, prodotti per la cura della persona, generi di prima necessità, forniture per l'ufficio e prodotti tecnologici.
Pasqualino Monti, amministratore delegato del Gruppo ENAV la Società italiana che gestisce il traffico ha spiegato che si guarda allo spazio aereo “inteso come infrastruttura disponibile per la crescita economica del Paese”. Il nuovo modello di drone, spiega Amazon, “può volare in diverse condizioni meteorologiche, consentendo velocità di consegna anche in situazioni di pioggia leggera, condizioni climatiche avverse e in un esteso intervallo di temperature. Utilizza un sistema chiamato VTOL, una sigla che racchiude il significato di decollo e atterraggio verticale, per poi passare al volo orizzontale. Ciò significa che i nuovi droni possono decollare da terra verso l'alto e utilizzare il volo alare per spostarsi tra il centro logistico e il punto di consegna, consentendo una maggiore manovrabilità durante il volo”.    

TAG: FARMACIE, CONSEGNA A DOMICILIO, AMAZON, DRONE, FARMACI

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

17/04/2024

Corman S.p.A., tra i principali player nel mercato dell'extrafarmaco in Italia e del personal care nel mondo, arricchisce la sua offerta per il Point of Care con il progetto ClickSalute e la Cabina...

A cura di Comunicato stampa

17/04/2024

Nel 2023 i ricavi di Labomar, azienda leader in ambito nutraceutico, toccano i 103,6 milioni di euro (+12,8%), mentre l’Ebitda Adjusted si attesta a 19,3 milioni di euro (+16,6%)

A cura di Redazione Farmacista33

17/04/2024

Il mercato M&A nel 2023 ha registrato un calo a livello mondiale, ma in Italia il mercato chiude in crescita dell'8%. Tra le principali acquisizioni segnalate dal PwC Global & Italian M&A...

A cura di Redazione Farmacista33

16/04/2024

Il Premio Leonardo International assegnato per la prima volta a un’azienda farmaceutica a capitale estero basata in Italia, Eli Lilly

A cura di Redazione Farmacista33

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

Leave-In Treatments che proteggono il colore dei capelli - Aveda

Leave-In Treatments che proteggono il colore dei capelli - Aveda

A cura di Aveda

Il Ministero della Salute ha realizzato una campagna informativa per promuovere al meglio la conoscenza e l’utilizzo del Fascicolo da parte dei cittadini e dei professionisti

A cura di Sabina Mastrangelo

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top