Login con

Industria farmaceutica

16 Gennaio 2024

Internazionalizzazione industrie biotech: avviato tavolo di lavoro

Il Ministro degli esteri italiano, Antonio Tajani, ha dato il via al tavolo di lavoro per l’internazionalizzazione delle industrie biotech. Presenti rappresentanti di istituzioni, imprese e mondo finanziario

di Redazione Farmacista33


Internazionalizzazione industrie biotech: avviato tavolo di lavoro

Il 9 gennaio è stato costituito il Tavolo di lavoro per l’internazionalizzazione delle industrie biotech, voluto dal Ministro degli Affari Esteri italiano, Antonio Tajani. L’evento è un primo concreto seguito della conferenza sulle biotecnologie emergenti, ospitata alla Farnesina lo scorso 14 novembre (Farmacista33 14 novembre).

Tajani (ministro degli Esteri): Biotech italiano in forte sviluppo
Ha dichiarato il ministro Tajani: "Con più di 800 imprese, 14mila addetti, oltre 13 miliardi di fatturato e una forte componente di ricerca e sviluppo, il comparto italiano delle biotecnologie sta vivendo una fase di notevole sviluppo e rappresenta un importante volano per la crescita in settori a sempre più elevato valore aggiunto". Il tavolo è chiamato a formulare strategie e raccomandazioni in merito all’internazionalizzazione degli attori attivi nel campo delle biotecnologie per rafforzare l’intero comparto nazionale.


“Riflette – continua il ministro- l’attenzione che il Governo attraverso il Ministero degli Esteri attribuisce allo sviluppo internazionale delle filiere innovative e delle tecnologie emergenti, nel quadro della Diplomazia della Crescita”. Ecco chi siete al tavolo dell’internazionalizzazione biotech Presenti i rappresentanti di istituzioni, centri di ricerca, imprese, associazioni di categoria e mondo finanziario tra cui: Pierluigi Paracchi, CEO di Genenta e membro del Comitato esecutivo di Federchimica-Assobiotec; Pierluigi Petrone, Vice Presidente Farmindustria; Giovanni Caforio, Presidente esecutivo di Bristol Myers Squibb; Maria Cristina Porta, Direttrice Generale della Fondazione ENEA Tech e Biomedical; Giuseppe Gigli, Direttore dell’Istituto di Nanotecnologia CNR-Nanotec; Rino Rappuoli, Direttore scientifico della Fondazione Biotecnopolo di Siena; Gianmario Verona, presidente di Human Technolpole.
Vi prenderanno parte anche rappresentanti del Ministero delle Imprese e del Made in Italy, del Ministero dell’Università e della Ricerca e dell’Agenzia ICE.


https://www.esteri.it/it/sala_stampa/archivionotizie/comunicati/2024/01/tajani-puntiamo-a-internazionalizzazione-del-comparto-italiano-delle-biotecnologie-avviato-alla-farnesina-un-tavolo-di-lavoro/ 

TAG: MINISTERO, BIOTECNOLOGIA, BIOTECH FARMIDUSTRIA

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

17/04/2024

Corman S.p.A., tra i principali player nel mercato dell'extrafarmaco in Italia e del personal care nel mondo, arricchisce la sua offerta per il Point of Care con il progetto ClickSalute e la Cabina...

A cura di Comunicato stampa

17/04/2024

Nel 2023 i ricavi di Labomar, azienda leader in ambito nutraceutico, toccano i 103,6 milioni di euro (+12,8%), mentre l’Ebitda Adjusted si attesta a 19,3 milioni di euro (+16,6%)

A cura di Redazione Farmacista33

17/04/2024

Il mercato M&A nel 2023 ha registrato un calo a livello mondiale, ma in Italia il mercato chiude in crescita dell'8%. Tra le principali acquisizioni segnalate dal PwC Global & Italian M&A...

A cura di Redazione Farmacista33

16/04/2024

Il Premio Leonardo International assegnato per la prima volta a un’azienda farmaceutica a capitale estero basata in Italia, Eli Lilly

A cura di Redazione Farmacista33

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

Vacanze in famiglia allargata - Babygella

Vacanze in famiglia allargata - Babygella

A cura di Viatris

La sindrome dell’ovaio policistico (Pcos) è una condizione comune, colpisce l’8-13% delle donne in età fertile e viene trattata in modo diverso a seconda delle manifestazioni cliniche

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top